/ Calcio

Calcio | 15 giugno 2019, 12:08

Calcio, Albissola. Passi avanti per l'arrivo al "Brin" di Cairo. Il sindaco Lambertini: "L'incontro di giovedì è stato fruttuoso, cerchiamo un accordo che garantisca tutti"

All'incontro hanno partecipato i coniugi Colla, il presidente gialloblu Patuto e i rappresentanti dell'Amministrazione Comunale cairese

Calcio, Albissola. Passi avanti per l'arrivo al "Brin" di Cairo. Il sindaco Lambertini: "L'incontro di giovedì è stato fruttuoso, cerchiamo un accordo che garantisca tutti"

Si è svolto giovedì pomeriggio il summit tra la Cairese, l'Albissola e i padroni di casa dell'Amministrazione Comunale, relativo allo sbarco dei ceramisti allo stadio "Cesare Brin".

Un incontro dai numerosi risvolti positivi per il sindaco Paolo Lambertini:

"Abbiamo stabilito programma che prevede un accordo a tre tra il Comune, la Cairese e  l'Albissola, accordo che dovrebbe prevedere l'utilizzo della struttura sportiva, oggi utilizzata dalla Cairese, a fronte di investimenti sull'impianto. La valenza degli interventi sarà duplice, sia a favore dell'Albissola, in osservanza dei requisiti necessari per ospitare gli incontri di Lega Pro, ma anche a favore del nostro territorio.

Manterremo con tutta probabilità la convenzione con la Cairese, da rinnovare entro fine mese, poi vi sarà un passaggio successivo con un secondo accordo tra Cairese e Albissola per l'utilizzo del Brin.

"L'incontro - conclude Lambertini - era finalizzato alla valutazione relativa alla fattibilità strategica dell'operazione e  i passaggi amministrativi corretti, per far sì che vi sia regolarità contabile e amministrativa, oltre alle garanzie necessarie per tutte le parti".

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium