/ Calcio

Calcio | 12 luglio 2019, 11:22

Calcio, Eccellenza. Pierfrancesco Figone scalpita. "Albenga piazza importante"

Il centrocampista piemontese protagonista ancora in Liguria anche nella prossima stagione, ritrova la famiglia Colla e mister Solari e svela un retroscena: "Cercato anche dal Finale"

Calcio, Eccellenza. Pierfrancesco Figone scalpita. "Albenga piazza importante"

Sono arrivati ieri per bocca del neo direttore sportivo Cosimo Nuzzo i primi nomi che comporranno la rosa dell'Albenga stagione 2019/20, il primo della nuova era sotto la guida da parte della famiglia Colla.

Tra di essi Pier Francesco Figone, centrocampista di qualità e quantità classe '96 che seguirà dopo l'esperienza nello scorso campionato mister Solari in quel del "Riva", ritrovando così la stessa proprietà che lo aveva già conosciuto due stagioni or sono con la maglia dell'Albissola.

"Sono contentissimo della fiducia dimostrata dalla famiglia Colla e dal direttore Nuzzo, ai quali sono molto legato. Al tempo stesso sono felice di ritrovare mister Solari, che ho conosciuto a Cairo e si è dimostrato un grande professionista. Sono pronto a calarmi in questa nuova avventura, in una piazza importante, e non vedo l’ora di cominciare".

Dopo Vado, Albissola, Cairese e Finale per la mezzala piemontese si aprono infatti ora le porte dell'ennesima importante piazza nella provincia savonese. Nonostante le voci di radio mercato nelle scorse ore dessero per cosa ormai certa il suo riapprodo in quel di Finale: "Hanno fatto davvero il massimo per riportarmi lì, hanno dimostrato un affetto e un attaccamento straordinario nei miei confronti. Ho un bellissimo rapporto con mister Buttu e tutta quanta la società ed è stata una scelta veramente difficile. Non posso che augurare loro le migliori fortune".

Mattia Pasorino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium