/ Sport acquatici

Sport acquatici | 31 agosto 2019, 11:44

Nuoto subacqueo "zero barriere" a Borghetto Santo Spirito

Nuoto subacqueo "zero barriere" a Borghetto Santo Spirito

Si è svolta stamane, a Borghetto Santo Spirito (SV), l’iniziativa SUBACQUEA Zero Barriere organizzata da HSA Italia in collaborazione con il centro Salto Nel Blu, e con il prezioso supporto della Lega Navale Sez. Borghetto S. Spirito e del Presidente di sezione Pietro Imperatore. 

Sul Lungomare Tobagi, presso la sede della Lega Navale. Con maschera, pinne e boccaglio, i ragazzi e gli educatori dell’Associazione Down Savona Onlus (ADSO), hanno esplorato i fondali alla foce del torrente Varatella. Anche quest'anno, la storica collaborazione e vicinanza tra HSA Salto Nel Blu realizza una giornata di sport, mare, inclusione e sorrisi, in compagnia di biologi marini, istruttori snorkeling e subacquei certificati: Emanuele Campanini (istruttore HSA Italia), Andrea Molinari e Paolo Bernat (istruttori e biologi marini, Salto Nel Blu). Alle 14:00 saluti e rinfresco con focaccia ligure offerto dalla Lega Navale Sez. Borghetto S. Spirito.

La SUBACQUEA ZERO Barriere, rientra nel grande progetto, Il Mare, un Sorriso per tutti, promosso da HSA Italia – Handicapped Scuba Association International –, ed è davvero per tutti, con il sostegno di Fondazione Vodafone Italia nell’ambito di OSO Ogni Sport Oltre, e sempre in sinergia con le organizzazioni del territorio che supportano l’evento dal punto di vista formativo e logistico: le scuole di subacquea e diving center del grande e capillare network HSA e le strutture ricettive e associazioni del territorio.

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium