/ Motori

Motori | 01 settembre 2019, 16:46

Formula 1: la prima sinfonia di Charles Leclerc nel weekend più brutto della stagione, vittoria e dedica a Hubert

La Ferrari grazie al successo del monegasco porta a casa il primo trionfo del 2019

Foto da Sky Sport

Foto da Sky Sport

È finalmente arrivata, meritata, sofferta, nel weekend più brutto della stagione: Charles Leclerc vince per la prima volta in Formula 1,in Belgio, a Spa, il giorno dopo aver perso l'amico e collega Anthoine Hubert, scomparso ieri durante la gara di F2.

Ha gestito bene tutte le fasi di gara il monegasco, soprattutto quella finale quando Hamilton si stava pericolosamente facendo sotto complice il degrado delle gomme della Ferrari numero 16. Sono stari giri difficili, in cui Charles ha retto alla grande e alla fine una bandiera gialla nel settore centrale per il botto di Giovinazzi, nel tratto dove Hamilton guadagnava di più, ha permesso a Leclerc di tirare l'ultimo importante fiato e di vincere per la prima volta in Formula 1 con la dedica all'amico scomparso ieri.

Prima vittoria in Belgio come Schumacher, prima vittoria rossa dell'anno a Spa così come fu per Raikkonen nel 2009: se credete ai numeri, questi sono certamente quelli di un predestinato. 

Federico Bruzzese

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium