/ Calcio

Calcio | 17 settembre 2019, 18:48

Calcio, Savona. L'input di Patrassi: "Con la Fezzanese dobbiamo vincere e dare spettacolo" (VIDEO)

Il patron ha parlato anche del piano sicurezza dello stadio Chittolina: "Mi auguro ci sia un protocollo d'intesa. Il fondo del Bacigalupo? Lo abbiamo trovato in una situazione poco piacevole"

Calcio, Savona. L'input di Patrassi: "Con la Fezzanese dobbiamo vincere e dare spettacolo" (VIDEO)

E' stato un pomeriggio interamente savonese quello vissuto da Roberto Patrassi.

Il presidente del Savona ha infatti assistito all'allenamento dei biancoblu a Quiliano, prima del faccia a faccia tra le mura dello stadio Bacigalupo. Il massimo dirigente degli Striscioni ha invitato la squadra a voltare pagina dopo la sconfitta con la Caronnese, dando un solo input per il match con la Fezzanese: vincere e dare spettacolo.

Patrassi ha anche parlato delle difficoltà sorte giocando al "Chittolina" di Vado, relative al piano sicurezza:

"Mi auguro non ci siano problematiche di sorta. A mio giudizio occorrerà stilare un protocollo d'intesa tra la Polizia di Savona, di Vado e di Quiliano. Senza offesa per nessuno con il Savona vi è un numero di spettatori superiori rispetto al Vado e anche il minimo incidente può rappresentare giustamente un fastidio per Sua Eccellenza il Prefetto. Oggi ho incontrato il sindaco di Vado, a breve incontrerò il primo cittadino di Quiliano e domani avrò un faccia a faccia con l'assessore Scaramuzza. I tempi per un ritorno al Bacigalupo? Siamo a metà settembre, al massimo direi tre-quattro partite da giocare fuori. Abbiamo utilizzato addirittura tre trattorini per sistemare il terreno del Bacigalupo, il cui fondo versava in una situazione poco piacevole. Non fatemi dire altro..."

Paolo Garassino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium