/ Altri sport

Altri sport | 30 settembre 2019, 18:58

Trophy of Nations di Enduro, trionfano Francia e Stati Uniti. La fotogallery delle premiazioni

Le transalpine conquistano il podio nella categoria femminile, statunitensi primi tra gli uomini. Premiati anche gli Under21 di Gran Bretagna (femminile) e Nuova Zelanda (maschile)

Trophy of Nations di Enduro, trionfano Francia e Stati Uniti. La fotogallery delle premiazioni

Conclusosi ieri sera con la consegna delle maglie iridate di campioni del mondo il nuovo "Trophy of Nations", che ha chiuso nel finalese la stagione internazionale di gare di enduro in mountain bike. 

La gara maschile ha visto fin dalle prime battute il dominio della squadra maschile USA composta da Richie Rude, Shawn Neer e Cody Kelley. In seconda posizione la Svezia con Robin Wallner, Zakarias Blom Johansen e Alexander Kangas, mentre terzo si piazza il team canadese con Jesse Melamed, Remi Gauvin e Rhys Verner.

Nella gara femminile i tempi sono stati più serrati. Poco meno di sei secondi separano il team francese con Isabeau Courdurier, Morgan Charre e Melanie Pugin da quello inglese composto da Katy Winton, Bex Baraona e Becky Cook. Il Team Canada composto da Miranda Miller, Andreane Lanthier Nadeau e Jennifer McHugh si piazza invece terzo.

Nella categoria Under21 il Team della Nuova Zelanda non ha mai mollato la prima posizione e la combinazione di Brady Stone, John Richardson e Nils Heiniger si è dimostrata inarrestabile. Subito dietro, a soli 42 secondi dopo oltre un’ora e quaranta di gara, segue il Team Italia.

Il trio composto dai compagni di squadra Ancillotti, Hannes Alber e Simone Pelissero e Matteo Saccon del Team CMC ha deliziato il pubblico di casa con una seconda posizione incredibile che ancora una volta sottolinea lo stato di forma dei ragazzi e l’ottimo livello che il nostro enduro sta raggiungendo negli ultimi anni. Al terzo posto chiude il Canada con Woolley, Tooke e Wall.

Il Team Gran Bretagna vince nelle U21 Women, con Harriet Harnden, Ellen Flewitt e Polly Henderson in testa fin dalla prima speciale. Segue in seconda posizione il team USA con Anna Newkirk, Lauren Bingham e Isabella Naughton.

Mattia Pastorino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium