/ Calcio

Calcio | 12 ottobre 2019, 15:12

Calcio. Vado, Tarabotto non esclude novità di formazione contro il Fossano: "Vediamo come gestire gli under, ma voglio una squadra che scenda in campo con la dinamite nelle gambe"

Tona e Redaelli confermati al centro della difesa, ancora qualche dubbio tra i pali e in attacco

Calcio. Vado, Tarabotto non esclude novità di formazione contro il Fossano: "Vediamo come gestire gli under, ma voglio una squadra che scenda in campo con la dinamite nelle gambe"

"Una vittoria domani significherebbe aver raccolto sette punti in tre partite, nonostante la lunga lista di assenti con la quale conviviamo ormai da parecchie settimane. Per questo voglio che i ragazzi scendano in campo con la dinamite nelle gambe!"

Mister Luca Tarabotto è estremamente carico a ventiquattro ore dalla sfida casalinga contro il Fossano, già battuto ad agosto nel turno preliminare di Coppa Italia: "Dobbiamo pensare solamente al match di domani - sottolinea il tecnico rossoblù - sapendo di affrontare una squadra giovane e veloce che ha portato via punti a formazioni importanti come Prato e Caronnese. Nelle ultime due partite ho visto un Vado in crescita, anche in fase di non possesso, ma è chiaro che in ogni gara, specie nelle nostre condizioni, siano necessarie cattiveria e determinazione".

"Novità di formazione? In difesa abbiamo sempre i soliti problemi, ma Tona e Redaelli stanno facendo davvero bene. Davanti c'è D'Antoni che ha fatto due gol in una partita e mezza, vedrò come gestire soprattutto i giovani, considerando anche la botta rimediata da Fossati in allenamento".

Da non escludere quindi la possibilità di vedere il portiere giovane (Vasoli) dal primo minuto, con Alessi e Piacentini nel reparto avanzato.

Paolo Garassino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium