/ Calcio

Calcio | 17 ottobre 2019, 17:00

Calcio, Promozione. Il punto sulle savonesi dopo i primi 450 minuti

Dal Varazze in piena corsa campionato alla Loanesi nei bassifondi della classifica

Calcio, Promozione. Il punto sulle savonesi dopo i primi 450 minuti

Sono già 450 i minuti trascorsi in campo nel girone A di Promozione e la classifica ha già avuto modo di iniziare a delinearsi. In vetta c’è la Sestrese inseguita però ad una lunghezza dal Taggia, che dovrà inoltre rigiocare la sfida del 29 settembre, e dal Varazze, autentica sorpresa in questo avvio. I ragazzi di mister Calcagno sono il miglior attacco con 16 reti all’attivo, ma peccano forse un po’ troppo in fase difensiva.

A ridosso della zona playoff c’è il Legino di mister Girgenti, che nelle ultime due settimane ha disputato tutte e cinque le gare fin qui giocate: tra la ripetizione della sfida con la Sestrese e il recupero causa allerta contro il Camporosso, Semperboni e compagni hanno faticato non poco sia a livello fisico che mentale.

Appena sopra la zona playout ci sono a braccetto Celle Ligure e Bragno. Due squadre che hanno cambiato molto in estate e che stanno ancora cercando la propria identità.

In zona playout troviamo Ceriale e Veloce. Se per i biancoazzurri il mercato spumeggiante estivo non ha ancora portato i propri frutti, per i granata è il salto di categoria che sta rallentando la marcia degli uomini di Gerundo, anche se per onor di cronaca nella sfida contro il Taggia i savonesi si erano imposti per 1 a 0.

A chiudere la classifica, e ancora in grande difficoltà, c’è la Loanesi, che ha conquistato il primo punto in classifica proprio nell’ultimo turno, ma che vanta, si fa per dire, 17 reti al passivo.

Quel che è certo è che siamo solo all’inizio e che quest’anno il campionato di Promozione è più aperto che mai a qualsiasi risultato.

Gabriele Siri

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium