/ Basket

Basket | 25 ottobre 2019, 19:24

Al PalaGarassini la “Giornata in Rosa - 7^ Compleanno della Pigotta Unicef” di Pallacanestro

Al PalaGarassini la “Giornata in Rosa - 7^ Compleanno della Pigotta Unicef” di Pallacanestro

 Domenica 27 ottobre alle 9.30 al PalaGarassini di Loano si terrà l'edizione 2019 della “Giornata in Rosa - 7^ Compleanno della Pigotta Unicef”, manifestazione organizzata dall'Ad Pallacanestro Loano con il patrocinio dell'assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano e del comitato regionale della Federazione Italiana Pallacanestro. Sono state invitate all'evento le bambine dei Centri Minibasket liguri e delle regioni limitrofe. L'anno scorso hanno partecipato all'iniziativa le minicestiste dei Centri di Imperia, Diano Marina, Amatori Vado, Cogoleto, Castelnuovo Scrivia ed ovviamente le padrone di casa loanesi.

La manifestazione si svolgerà durante l'intera giornata con gare e giochi sui campi allestiti all'interno del palazzetto dello sport. Al termine della giornata, per sottolineare lo scopo benefico dell'evento, ogni atleta devolverà una simbolica quota di partecipazione (costituita da una moneta da un euro) all'interno di un salvadanaio posizionato al centro del parquet. È stata invitata alla premiazione finale la presidente della sezione Unicef di Savona, Veronica Cocumazzo. È il settimo anno che l'Ad Pallacanestro Loano organizza questa manifestazione, ideata per festeggiare la mascotte della squadra, una Pigotta di dimensioni più grandi dello standard, creata dalle signore dell'Università della Terza Età Unitre di Loano, e vestita con i colori, rosa e nero, della società. Quest'anno la manifestazione coincide con il trentesimo anno di attività dell'Ad Pallacanestro Loano.

La società è stata fondata nel 1989 come società cestistica tutta al femminile, ma da quest'anno, viste le numerose richieste da parte delle famiglie, propone le iscrizioni anche ai maschietti, aprendo il centro minibasket ai nati fra il 2011 e il 2014. Una grande soddisfazione per la presidente Maria Paola Gioncada, la quale guida l'associazione sino dalla fondazione e che negli anni ha conseguito svariati successi sportivi. Per anni la prima squadra ha militato nel campionato nazionale di serie B femminile ottenendo buoni risultati. L'obiettivo della società è sempre stato quello di coltivare il settore giovanile, risultando, negli anni passati, uno dei pochi Centri Minibasket della regione ad esclusiva partecipazione femminile: questo ha portato dal 2004 a collaborare in modo costruttivo con il progetto “Azzurrina”.

Negli anni il vivaio rosa loanese ha fatto da trampolino di lancio per alcune giocatrici che hanno raggiunto traguardi importanti, come per Valeria Zappatore (anno 2000) che con l'Amatori Pallacanestro Savona ha vinto nel 2018 la finale del Torneo Nazionale 3x3 Under 18. Attualmente la Pallacanestro Loano è iscritta ai Trofei Minibasket (Scoiattoli, Esordienti e U13) ed ai campionati U16 e U18. Il settore minibasket è curato dalle ex giocatrici Alessandra Perlungher e Simona Tassara, campionessa loanese con un fantastico palmarès (con 3 scudetti italiani, 1 coppa Italia, 1 Coppa dei Campioni ed 1 EuroCup). Il settore giovanile quest'anno prevede una collaborazione con la Polisportiva Maremola, con la partecipazione di alcune giocatrici di Diano Marina e di Ospedaletti, ed è affidato agli allenatori Giulia Gasparotto e Maurizio Picasso.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium