/ Sport acquatici

Sport acquatici | 04 novembre 2019, 19:08

Vela, Optimist: ecco i vincitori della Mistral Cup disputata ad Andora

Vela, Optimist: ecco i vincitori della Mistral Cup disputata ad Andora

I bollettini meteo non davano rosee previsioni eppure sono stati due giorni di prove entusiasmanti per la 19 edizione della Mistral Cup Internazione optimist che ha visto arrivare d Andora piccoli regatanti provenienti da tutto il nord Italia.

Il Comitato di regata presieduto da Giuseppino Tezel, ha sfruttato a pieno i due giorni a disposizione: pur con un vento leggero che non ha mai superatogli 8/9 nodi, ha portato a termine 5 prove per gli juniores e 4 per i cadetti, con una classifica finale che vede ai primi posti, ben piazzati, gli atleti liguri. 

Ecco i podi.

 Per gli Juniores, primo Gian Marco Postiglione del circolo velico Arenzano, secondo Edoardo Pastorino del Circolo Nautico Ilva e terzo Filippo Piacentini del Circolo Vela Bellano.

 Per i piccoli Cadetti al primo posto Nicolas Margaria del Circolo Nautico Ilva, secondo Giancarlo Postiglione del Cicolo Vela Arenzano e terzo Ettore Trillo dello Yacht club Italiano di Genova.

 Una citazione particolare per la squadra di Arenzano che si è aggiudicata lo speciale premio riservato alla migliore squadra di club. 

Anche la neonata squadra optimist del Circolo Nautico Andora, al suo debutto in questa competizione, ha ben figurato nei confronti di atleti con maggior esperienza.  

Per tutti la soddisfazione di aver organizzato e portato a termine un importante competizione che da sempre raccoglie ad Andora un grande numero di giovani equipaggi. Un lavoro di squadra fatto con passione dal Circolo Nautico con il patrocinio del Comune di Andora.

"Grazie al Comitato di regata, alla giuria, ai posa boe e a tutti i coloro che hanno collaborato a partire dal primo cittadino Mauro Demichelis e agli uffici comunali - ha detto Pierangelo Morelli del Circolo Nautico di Andora - Siamo una grande famiglia insieme agli istruttori e ai genitori che supportano i ragazzi in questo sport che avvvicina alla natura. Abbiamo voluto che tutte le nostre regate fossero plastic free proprio per sensibilizzare le giovani generazioni alle necessità del mondo che cambia."

Il sindaco Mauro Demichelis si è complimentato con tutti i partecipanti.

"Crediamo molto nello sport come occasione educativa per i giovani e di promozione del nostro territorioSono contento che la gara sia andata bene e mi complimento per la perfetta organizzazione del Circolo Nautico e di tutti i volontari coinvolti - ha detto Demichelis ai giovani velisti - Vedo con piacere che avete aderito alla campagna plastic free proposta dal Circolo, che vi siete trovati bene nel campo di gara organizzato, ma anche in questo porto dove vi ho visto anche a giocare a pallone. Vi invito con i vostri genitori a tornare ad Andora per godere del nostro mare, ma anche per scoprire il nostro entroterra e i suoi sentieri."

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium