/ Motori

Motori | 12 novembre 2019, 19:00

Il "supereroe della moto" Vanni Oddera presenta il suo nuovo progetto "Paura e delirio"

Una "nuova adolescenza" per ragazzi con disabilità che diventerà un docufilm

Il "supereroe della moto" Vanni Oddera presenta il suo nuovo progetto "Paura e delirio"

Vanni Oddera, oggi il motociclista acrobatico più famoso d'Italia, originario di Pontinvrea, presenta il suo nuovo progetto intitolato "Paura e Delirio". Lo descrive così: "Si tratta di un breve viaggio di qualche giorno, dove ragazzi malati terminali e disabili fanno tutto quello che vogliono, sbagliano, si divertono, provano nuove esperienze insomma fanno tutte quelle bravate che noi tutti abbiamo fatto nell’adolescenza ma che la malattia a loro ha portato via.

Per prendersi cura di queste persone, vi sono presenti ragazzi normodotati di estrazione differente per insegnare a loro cosa vuol dire vivere una disabilità e vivere uniti risolvendo giorno dopo giorno i problemi di una quotidianità che tanti malati ormai non hanno più.

Questo viaggio serve a far divertire e far vivere esperienze indimenticabili a tutti i ragazzi con le varie problematiche e insegnare a tutti coloro che stanno bene quanto è importante dedicare il tempo a chi ne ha bisogno.

Questo viaggio è itinerante, finanziato ed aiutato da tante piccole imprese del territorio e durante il 2019 ha toccato il Veneto, Liguria, Lombardia e adesso toccherà al Piemonte. Questo format diventerà un docufilm di 65 minuti per i canali televisivi. Viva la vita!"

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium