/ Calcio

In Breve

lunedì 16 dicembre
domenica 15 dicembre

Calcio | 13 novembre 2019, 17:00

Calcio, Coppa Italia Serie D. Sanremese ai quarti di finale: dopo il 2-2 nei tempi regolamentari sono i rigori a qualificare i biancoazzurri

Gagliardini e Manes in rete. Scalzi decisivo dalla lotteria dei penalty e Inveruno eliminato. Nel prossimo turno è sfida al Seravezza Pozzi che ha eliminato ai rigori il San Donato Tavarnelle

Calcio, Coppa Italia Serie D. Sanremese ai quarti di finale: dopo il 2-2 nei tempi regolamentari sono i rigori a qualificare i biancoazzurri

COPPA ITALIA SERIE D - OTTAVI DI FINALE -

INVERUNO-SANREMESE 2-2 (5-7 dopo i calci di rigore)

Reti: 14'Gagliardini (S) 25'Vai (I) 60'Manes (S) 93'Vai (I)

Sequenza rigori: Taddei (S, GOL) Broggini (I, SBAGLIATO) Colombi (S, GOL) Stronati (I, GOL) Demontis (S, GOL) Lillo (I, GOL) Spinosa (S, GOL) Vai (I, GOL) Scalzi (S, GOL)

Inveruno (4-3-3): Macci; Mandelli, Gatelli, De Maria, Scaglione; Altamura (83'Bellocci), Greco (85'Broggini), Geraci; Rankovic (61'Stronati), Vai, Lillo. A disposizione (Frattini, Marioli, Vanzan, Moscatiello, Brambilla, Triuzzi). Allenatore: Andreoletti

Sanremese (4-3-1-2): Morelli; Bellanca (51'Maggi), Gagliardini, Manes, Scarella; Demontis, Taddei, Fenati (89'Colombi); Pellicanò (51'Likaxhiu); Vitiello (51'Spinosa), Lo Bosco (87'Scalzi). A disposizione (Brizio, Calderone, Martini, M. Buccino). Allenatore: Ascoli

Arbitro: Iacobellis di Pisa (Di Meo di Nichelino e Ameglio di Torino)

Note: ammoniti Gatelli (I); Scarella (S)

 

La Sanremese prosegue il suo buon momento anche in Coppa Italia Serie D, strappando il pass per i quarti di finale, dopo essersi complicata la vita contro l'Inveruno.

I padroni di casa non navigano in una buona posizione in campionato e provano a rilanciarsi in coppa, mentre i matuziani sono reduci dalla vetta conquistata in coabitazione nel proprio girone pochi giorni fa.

Dopo le prime fasi di studio la Sanremese sblocca la partita da azione d'angolo: è il 14' quando Bellanca pennella per Gagliardini che trova la sua seconda rete in biancoazzurro. I padroni di casa reagiscono subito e su un altro angolo è Vai a mettere alle spalle di Morelli (25').

Nella ripresa i biancoazzurri premono e al 60', per la terza volta da angolo, ecco sbucare Manes per il nuovo vantaggio matuziano. Gli ospiti possono chiudere il discorso con Lo Bosco in un paio di circostanze, ma al 93' vengono puniti ancora da Lai: si vai rigori.

Dagli undici metri sono freddi Taddei, Colombi, Demontis, Spinosa e Scalzi. Per i gialloblu decisivo l'errore di Broggini: la Sanremese vola ai quarti di finale dove troveranno i toscani del Servezza Pozzi.

 

2°TEMPO

93' GOOOOOOOOL! Clamoroso pareggio all'ultimo assalto con Vai dell'Inveruno: si va ai rigori

90' ESPULSO Gatelli nell'Inveruno per doppia ammonizione

80' Sanremese pericolosa ancora con Lo Bosco, ma il portiere di casa risponde

73' Lo Bosco sfiora la terza rete per gli ospiti

70' Insiste l'Inveruno che ci prova con Lillo, ma il portiere della Sanremese para

67' Geraci sfiora il pareggio per l'Inveruno

60' GOOOOOOOL! Sanremese di nuovo in vantaggio: questa volta, sempre da azione di calcio d'angolo, è Manes a segnare

55' Sanremese vicina alla reta con un tiro di Likaxhiu

50' Parte forte la Sanremese in questa ripresa collezionando subito due angoli

46' Inizia il secondo tempo 

 

 

1°TEMPO

45' Alla fine del primo tempo è 1-1 tra Inveruno e Sanremese

40' Siamo verso la fine del primo tempo e la Sanremese prova a fare la partita ma l'Inveruno è attento

25' GOOOOOOOL! Sugli sviluppi del calcio d'angolo Vai anticipa tutti e trova il pareggio per l'Inveruno

24' Sale di tono l'Inveruno pericoloso con De Maria, ma Morelli risponde

16' Risponde l'Inveruno con Altamura, tiro a lato

14' GOOOOOOOOL! Sugli sviluppi di un calcio d'angolo Galgiardini porta in vantaggio la Sanremese

10' Risultato bloccato, partita equilibrata

1' Inizia la sfida tra Inveruno e Sanremese

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium