Pallanuoto - 02 dicembre 2019, 18:02

Pallanuoto. La Rari Nantes Savona non lascia scampo a Trieste, alla "Zanelli" è 16-9

Campopiano super con otto marcature: "Sono arrivati i gol mancati nelle scorse partite"

Pallanuoto. La Rari Nantes Savona non lascia scampo a Trieste, alla "Zanelli" è 16-9

La Carige Rari Nantes Savona ha vinto, sabato pomeriggio, con la Pallanuoto Trieste, nella piscina Zanelli di Savona, l’incontro valevole per la 10^ giornata della Regular Season, del Campionato di Serie A 1 di Pallanuoto.

16 a 9 è stato il risultato finale in favore dei padroni di casa in una partita che ha visto i biancorossi sempre in vantaggio, anche ampio, dall’inizio alla fine della partita.

L’attaccante della Carige Rari Nantes Savona, Eduardo Campopiano, oggi autore di otto reti, commenta così la partita: “E' andata veramente molto bene. Diciamo che ho recuperato qualche partita dove non ero riuscito a dare un apporto a livello di gol.

Comunque, a parte gli scherzi, è stata una partita molto intensa ed abbiamo giocato veramentemolto bene.  Grande merito va ad Alberto (n.d.r. Angelini) che l'ha preparata alla perfezione. Abbiamo imposto il nostro gioco, che è quello che ci diciamo sempre di fare, e ci siamo riusciti alla grande. Forse siamo calati un po' nel quarto tempo, ma il risultato era veramente ampio ed abbiamo portato a casa la partita con grande facilità. Un grazie va al pubblico che questa sera è stato veramente grandioso”.

La Rari tornerà in vasca, per l'incontro valevole per l'11^ giornata di Campionato sabato 7 dicembre, nella piscina di Albaro a Genova con il Quinto. L’inizio dell’incontro è previsto per le ore 18,00.Questo il tabellino della partita.

 

CARIGE R.N. SAVONA – PALLANUOTO TRIESTE                 16 – 9

Parziali (6 – 1) (4 – 1) (4 – 2) (2 – 5)

TABELLINO

Formazioni

CARIGE R.N. SAVONA:  Morretti, Patchaliev, Boggiano, Vuskovic 2, MolinaRios 3, Rizzo 3, Piombo, Campopiano 8 (di cui 1 su rigore), Bianco L.,Ricci, Novara E., Caldieri, Da Rold. Allenatore  Alberto Angelini.

PALLANUOTO TRIESTE:  Oliva, Podgornik, Petronio 2, Rocchi, Panerai 1,Zadeu, Gogov, Milakovic 1, Vico, Mezzarobba 3, Spadoni 1, Mladossich 1,Persegatti.

Allenatore  Daniele Bettini.

Arbitri:  Riccardo Carmignani di Messina e Massimo Calabrò di Macerata.

Delegato Fin:  Carlo Salino di Albisola Superiore.

Superiorità numeriche:

CARIGE R.N. SAVONA: 7 / 10 + 1 rigore realizzato.

PALLANUOTO TRIESTE: 5 / 12

Note:

Spettatori: 200 circa.

Usciti per 3 falli: Rocchi (Trieste) a 34” dalla fine del 4° tempo.

A 6’23” dalla fine del 3° tempo è stato espulso per proteste ildirigente del Trieste.

A 5’01” dalla fine del 4° tempo è stato ammonito per protestel’allenatore del Savona, Angelini.

A metà del 4° tempo il Savona ha sostituito in porta Morretti con Da Rold.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
SU