/ Calcio

Calcio | 13 dicembre 2019, 08:34

Calcio, Andora. La lettera di commiato di mister Fabio Ghigliazza: "Lascio con un senso di incompletezza"

"Ringrazio staff, squadra e società"

Calcio, Andora. La lettera di commiato di mister Fabio Ghigliazza: "Lascio con un senso di incompletezza"

L’esonero fa parte del ruolo dell’allenatore,il concetto lo ha ben espresso un grandissimo come Ancelotti e sta a me ora trasformarlo in esperienza e arricchimento.

C’è da superare il senso di incompiuto che lascia,perché un grande ds mi ha insegnato che un mister va valutato nel lungo periodo per gli obiettivi che centra e per come li centra.

Nelle mie prime tre esperienze posso dire di aver raggiunto gli obiettivi costruendoli con tanto lavoro, certificato da seconde parti di stagione sempre migliori delle prime, e per questo mi accompagna appunto un senso di incompletezza il dover lasciare con un quarto del girone di andata ancora da giocare e, malgrado tutte le innegabili difficoltà vissute dalla squadra, con una classifica cortissima che ci vede a 5 punte dai playoff. Ma x quanto veda gli obiettivi ancora raggiungibili,le premesse di questo gruppo so bene fossero altre e ben più alte.

Mi preme ringraziare tutto il mio staff davvero impagabile per il lavoro svolto finora e con loro i ragazzi che non più tardi di domenica hanno messo in campo la migliore prestazione dell’anno per corsa cuore e determinazione, raggiungendo al novantesimo e in dieci un meritatissimo pareggio. Lo voglio sottolineare per augurare loro che quella prestazione possa esser la vera svolta stagionale che tanto meritano! 

Voglio esprimere tutta la mia riconoscenza alla società e ci tengo a farlo pubblicamente e non solo,come già fatto, personalmente, per non terminare nel totale silenzio mediatico che ha accompagnato la loro scelta, un’esperienza che ha vissuto momenti e risultati molto belli, che resteranno con me a lungo e spero anche con loro, perche nel nostro piccolissimo mondo hanno fatto con umiltà, ma orgoglio, la storia recente del club. Auguro a tutti di poter presto tornare a festeggiare come abbiamo fatto insieme appena sei mesi fa, perché possano veder ripagato ogni loro sforzo,che so bene essere grandissimo!

Fabio Ghigliazza

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium