Altri sport - 14 gennaio 2020, 18:15

Cross Country di Albenga: Top Class per assoluti e amatori

La prova di Campochiesa ha ricevuto anche la qualifica di prima Top Class regionale sia per le categorie assolute che per quelle amatoriali

Cross Country di Albenga: Top Class per assoluti e amatori

E’ fissata per il 23 febbraio l’edizione 2020 della Coppa Città di Albenga e col passare dei giorni non cresce solo l’attesa per quello che sarà a tutti gli effetti l’esordio del cross country nel Nord-Ovest italiano, ma anche il prestigio della competizione. Già inserita ufficialmente nel calendario delle gare nazionali per quel che riguarda le categorie giovanili, la prova di Campochiesa ha ricevuto anche la qualifica di prima Top Class regionale sia per le categorie assolute che per quelle amatoriali. Sarà quindi un happening di altissimo livello che sicuramente richiamerà molti big per ogni categoria, anche dalle altre regioni.

Gli organizzatori dell’Ucla 1991 stanno facendo le cose in grande proponendo anche qualche importante novità, come ad esempio la collaborazione con il Villaggio La Pineta che metterà a disposizione i suoi locali per la riunione tecnica, gli spogliatoi e le docce. Il Villaggio dista poco più di un km dal luogo di partenza e arrivo, sito in Piazza della Chiesa, ma garantirà una perfetta gestione degli spazi, ideale soprattutto per riassettarsi dopo la gara con una doccia calda. Presso il Villaggio sarà altresì possibile affittare appartamenti o bungalow a prezzi modici per arrivare per tempo e magari abbinare alla gara della domenica anche qualche ora di relax, confidando nel bel tempo.

Epicentro della corsa come detto Piazza della Chiesa, da dove si svilupperà il circuito di gara lungo 5,2 km per 160 metri di dislivello e ormai già disegnato nei particolari e oggetto di test da parte dei biker dell’organizzazione. Il circuito verrà coperto più volte a seconda delle categorie di gara. I primi a partire saranno gli Esordienti, alle ore 9:00, a seguire alle 10:00 tutte le categorie giovanili femminili, alle 11:00 toccherà agli Allievi, alle 12:00 alle categorie junior uomini e donne. Alle 14:30 il clou della giornata, le gare riservate ad assoluti ed amatori con partenza unica. Il costo dell’iscrizione per le categorie amatoriali è di 15 euro. Ricordiamo che lo scorso anno la gara di Campochiesa ha fatto registrare nella prova Open maschile la vittoria del laziale Antonio Folcarelli, che si è appena laureato campione italiano U23 di ciclocross, mentre fra le donne ha svettato Maria Cristina Nisi.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
SU