Sport acquatici - 14 gennaio 2020, 18:00

Due giornate con vento leggero e bel tempo accolgono i partecipanti alle prime regate del 2020 del Campionato Invernale di Marina di Loano

Tutti i risultati del weekend

Due giornate con vento leggero e bel tempo accolgono i partecipanti alle prime regate del 2020 del Campionato Invernale di Marina di Loano

Dopo la sosta obbligata a causa del forte maltempo nel fine settimana del 21 e 22 novembre scorsi, sabato 11 e domenica 12 gennaio le 36 imbarcazioni iscritte alla seconda edizione del Campionato Invernale di Marina di Loano, hanno regolarmente disputato le tre regate del programma. L’evento è organizzato da il Circolo Nautico del Finale, il Circolo Nautico Loano, il CNAM Alassio e la collaborazione dello Yacht Club Marina di Loano. Tanto sole grazie a un vasto anticiclone che insiste ormai da diversi giorni su tutto il Mediterraneo e vento leggero hanno offerto alla flotta una situazione ideale per riprendere a regatare dopo la pausa natalizia. Una regata disputata il sabato con brezza tra i 5 e i 7 nodi da Libeccio e due la domenica con vento dalla stessa direzione ma di maggiore intensità (fino a 12 nodi nella seconda prova del giorno). Questi i risultati della classifica generale provvisoria al termine della terza tappa:

in classe ORC 1-ORC 2 Corto Maltese passa in testa alla classifica provvisoria primo posto per Corto Maltese di Michele Colasante (C.N. Ilva) – 17 punti

secondo posto per Vega di Salvatore Giuffrida (LNI Sestri Ponente) – 21 punti

terzo posto per Robi e 14 di Massimo Schieroni (YC Savona) – 27 punti

in classe IRC

primo posto per Corto Maltese di Michele Colasante (C.N. Ilva) – 12 punti

secondo posto per Robi e 14 di Massimo Schieroni (YC Savona) – 13 punti

terzo posto per Emma 2 di Emanuela Verrina (C.N. Loano) – 16 punti

in classe Libera SPI 3

primo posto per Atlantis di Alessandro Botto (C.N. Andora) – 9 punti

secondo posto per Alisee di Cristian Nadile - 16 punti

terzo posto per Kaizen Giorgio Possio – 16 punti

In classe Libera SPI 2 si allunga la classifica con Alhena che aumenta il vantaggio sui diretti inseguitori:

primo posto per Alhena di Fabio Samaia (CN Loano) – 14 punti

secondo posto per Cristiana di Maria Teresa La Ferla (CN Finale) 22 punti

terzo posto per Reluis di Renzo Greghi – 29 punti

in classe Libera Vele bianche 2 Andromeda con due primi sale al terzo posto

primo posto per Raahlu di Roberto Mascilongo – 13 punti

secondo posto per Marijo di Olaf Bertalot Garoglio – 14 punti

terzo posto per Andromeda di Lorenzo Botto - 23 punti

in classe Libera Vele bianche 3 si invertono le posizioni tra il secondo e il terzo e nuova classifica come segue:

primo posto per VIVA II di Carlo Lagolio – 8 punti

secondo posto per Carioca di Daniele Brovero – 15 punti

terzo posto per Lotse di Pier Luigi Corelli – 21 punti

in classe Libera Vele bianche 4


primo posto per Samba di Crocifisso Calignano - 9.5 punti

secondo posto per Karuna di Emilio Maggi – 11 punti

terzo posto per Pippi di Vincenzo Ferrara – 22.5 punti

La quarta tappa del Campionato Invernale di Marina di Loano è in programma sabato 25 e domenica 26 novembre. 

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
SU