/ Altri sport

Altri sport | 17 gennaio 2020, 12:56

Un anno in sport per tutti ed in tutte le stagioni ad Alassio: ecco gli eventi in programma nel 2020 (FOTO e VIDEO)

Presentato ieri mattina il calendario delle manifestazioni sportive. Il vicesindaco Galtieri: "Gli eventi pilastro della destagionalizzazione e promotori dello sport al femminile"

Un anno in sport per tutti ed in tutte le stagioni ad Alassio: ecco gli eventi in programma nel 2020 (FOTO e VIDEO)

Il 2020 sarà un anno di grande sport. Questo è quanto promette il Comune di Alassio, che ieri mattina ha presentato il calendario annuale degli eventi, alla presenza della consigliera delegata allo Sport, Roberta Zucchinetti, del vicesindaco Angelo Galtieri e di numerosi rappresentanti di realtà sportive e associative del territorio.

Dal pattinaggio alle gran fondo ciclistiche su strada, dalle regate di livello europeo alle bocce, la consigliera delegata allo Sport Roberta Zucchinetti ha mostrato la vastità e varietà di eventi in programma: "Sono felicissima di dire che saranno le categorie commerciali a sostenere i costi della Final Four di bocce, segno di uno splendido rapporto tra amministrazione e realtà del territorio".

Abbiamo voluto raccogliere le principali manifestazioni sportive – conclude Zucchinetti – in un calendario con il duplice scopo di organizzare gli eventi per meglio coordinarne l’organizzazione e lo sviluppo, ma anche nella consapevolezza del valore turistico di queste manifestazioni da sempre polo di attrazione non solo dei partecipanti, ma anche di chi raggiunge Alassio per seguire i numerosi eventi”.

Se la certezza sarà il ritorno del grande tennis, la sfida sarà il judo, con una qualificazione per i campionati Italiani del tutto inedita per la Città del Muretto. Tra gli sport più "inconsueti" e originali vanno menzionati la marcia acquatica e la break dance: quest'ultima chiama concorrenti anche da numerose nazioni dell'Est europeo. 

Il vicesindaco Angelo Galtieri, che detiene anche la delega al turismo, ha sottolineato due aspetti importanti: "La distribuzione degli eventi su tutto l'arco dell'anno nel nome dello sport come pilastro di destagionalizzazione turistica e la presenza di un consigliere delegato allo sport donna, nel nome della promozione e valorizzazione di tutti gli sport al femminile". 

Sulla destagionalizzazione punta l'accento anche il past president degli albergatori alassini Egidio Mantellassi: "Il futuro della nostra città va puntato sfruttando tutti i giorni dell'anno, nelle quattro stagioni. Ad ognuna di esse corrisponde una clientela, da implementare andando a pescare nei bacini di utenza che conosciamo come Piemonte e Lombardia".

I costi di questo ricco programma sono ovviamente elevati, ma verranno ottenuti principalmente dai proventi dell'imposta di soggiorno.

Non solo tante discipline sportive di livello internazionale, ma il tutto completato dall'amore per l'ambiente e il territorio: a breve saranno infatti effettuate la pulizia dei fondali del porto e la pulizia del Cristo degli Abissi, mediante idropulitrice, ad opera dei subacquei del CNAM (Circolo Nautico Al Mare). Alassio vanta anche il record mondiale per il più lungo "serpentone" di marcia acquatica.

Annuncia Emerson Fortunato, per quanto riguarda la marcia acquatica: "Avremo nuove discipline, nuove sfide sempre più impegnative, nuovi record da affrontare. Il tutto nel nome dello sport che abbraccia il turismo e del connubio tra mare e terra". 

Carlomaria Balzola, oltre ad essere presidente di AssoRistoBar, è anche nel direttivo dei Runners: "Grazie all'amministrazione per essere riuscita a fare partire e arrivare la mezza maratona. E ci auguriamo di lanciare nei giorni della gara anche una notte bianca, per fare lavorare tutte le categorie e portare un clima di festa in città". 

Danio Maghella, figura di spicco dello sport alassino, ha posto l'accento sulla Targa d'Oro di bocce, chiamata "La Milano-Sanremo delle bocce" perché, coetanea della celebre gara civilistica, si appresta a compiere i suoi 67 anni di storia. A livello di successo la Targa d'Oro è quasi più seguita del Mondiale di bocce, con picchi di oltre 30mila connessioni in streaming simultanee da tutto il mondo durante le gare. E non mancherà anche quest'anno il "Beach bocce", con momenti altamente spettacolari in notturna sulla sabbia.

Dando uno sguardo più approfondito al calendario, si parte subito con l’VIII edizione del "Trofeo Città di Alassio", gara internazionale di pattinaggio a rotelle organizzata dall’Olimpia Roller Team di Alassio sul parquet del Palazzetto dello Sport "Lorenzo Ravizza" di Alassio

Le gare - spiega Roberta Zucchinetti - si svolgeranno sabato 18, dalla mattina, con le categorie promozionali. Nel pomeriggio, dopo l'esibizione del nostro campione Italiano, bronzo agli europei dello scorso anno, Edoardo Parasi, le gare continueranno con le diverse categorie Fisr ed i gruppi. Un centinaio le atlete e gli atleti presenti da tutta la Liguria, dal Piemonte e dalle regioni limitrofe. E’ il primo di una lunga serie di eventi che caratterizzerà questa nuova stagione iniziata con lo straordinario successo del Torneo di pallavolo della Befana e che proseguirà con eventi di caratura nazionale e internazionale”.

La vela avrà i riflettori accesi non solo durante il mese di marzo, ma anche a febbraio quando vivrà la nuova edizione dell’Alassio Dragon Trophy: l’appuntamento con una delle classi più storiche ed eleganti della flotta velica mondiale. I dragoni solcheranno le acque della Baia del Sole dal 14 al 16 febbraio.

Nel calendario del Circolo Nautico al Mare di Alassio dal 22 al 25 febbraio torna il Meeting Internazionale della Gioventù riservato alla classe Optimist mentre, dal 20 al 22 marzo sarà la volta di un’altra classica di stagione: la Settimana Internazionale di Vela d’Altura. Chiude il programma velico la Game Race Master dei Laser il 16 e il 17 maggio.

Il 15 marzo primo assaggio con la Granfondo su Strada, ma domenica 29 marzo si terrà la tredicesima edizione della Granfondo del Muretto di Alassio MTB, prima prova valida per l’assegnazione della Coppa Piemonte. Le iscrizioni alla gara sono già aperte. Su www.murettodialassiomtb.it è possibile trovare l’area dedicata ed una pratica guida all’iscrizione e alla verifica della stessa.

Marzo apre il sipario anche sul mondo delle bocce con le Final Four dei Campionati Italiano di Serie A maschile e femminile in programma il 28 e il 29 marzo; seguirà la 66° edizione del Targa d’Oro Città di Alassio in programma il 4 e il 5 aprile, anteprima della passerella mondiale in programma dal 22 al 26 settembre, quando Alassio ospiterà i Campionati Mondiali femminili.

All’Hanbury Tennis Club di Alassio va in scena la 51° edizione dei Campionati Internazionali d’Italia di Tennis per Veterani dal 10 al 19 aprile, validi per la qualificazione per i Campionati Italiani della categoria: un appuntamento storico, il più antico sul territorio nazionale, in una cornice unica e ineguagliabile

In mezzo la Spring Cup di calcio organizzata dalla Baia Alassio Calcio riservata alle categorie giovanili; la Mezza della Baia del Sole che quest’anno avrà partenza ed arrivo sul territorio della Città del Muretto; il trofeo di Judo giovanile Città di Alassio valido per le qualificazioni per i Campionati Nazionali e la XII edizione della StrAlassio, corsa podistica internazionale organizzata dalla Croce Rossa Italiana.

Tanta danza e fitness in questo calendario con la III edizione del Premio Città di Alassio organizzato dall’Associazione Sportiva Scarpette Rosa; con il Saggio di Fine Anno dell’Associazione Move Up e quello del Progetto Danza Alassio, ma anche con la XXXII edizione dell’Alassio Italian Open Dance a cura dell’Universal Dance Canelli e con il nuovo progetto “Danza in Estate” sempre sul parquet del Palazzetto dello Sport di Alassio.

E il mare non può che essere il naturale protagonista di questa stagione. Accanto agli appuntamenti velici il Cnam organizza il Miglio Marino, gara di nuoto in acque libere, e l’Alassio International di Marcia Acquatica, con il seguitissimo e partecipato record nel 2019 del serpentone più lungo del mondo di partecipanti alla camminata dell’acqua e che quest’anno presenterà grandi novità, sia per gli atleti che per il pubblico partecipante.

Il 24 maggio appuntamento con “10anni di Tuna”: open di traina costiera a cura del Tuna Club Riviera dei Fiori, che per il 10 ottobre rilancia con la IX edizione del Trofeo Big Game Marina di Alassio.

E ancora tanta pallavolo con il torneo Mimosa di Minivolley (8 marzo) e con Pasqua con Noi (9-11 aprile); tennis con gli Open Caffè Vergnano (12-21 luglio) e Città di Alassio (20-30 ottobre) e basket con l’ormai tradizionale appuntamento con la Alassio Cup Over 40 (1-4 ottobre).

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium