/ Calcio

Calcio | 20 gennaio 2020, 10:58

Calcio, Savona: è il giorno più lungo, serve denaro liquido per evitare lo spauracchio del fallimento

Si terrà oggi a Milano il cda straordinario. L'obiettivo è trovare le risorse necessarie per prolungare la vita del club

Calcio, Savona: è il giorno più lungo, serve denaro liquido per evitare lo spauracchio del fallimento

Si terrà nella giornata odierna a Milano il consiglio di amministrazione straordinario convocato dal presidente del Savona, Sergio Sgubin, per capire se la proprietà del club di Via Cadorna (ancora celata ai più) saprà porre sul piatto quelle energie necessarie per poter proseguire il proprio percorso sportivo.

La parola fallimento all'interno dei corridoi del "Bacigalupo" è stata ormai sdoganata, seppur le sensazioni nei corridoi dell'impianto di Legino sia tutto fuorchè positive.

Non è un caso che mister De Paola ieri pomeriggio, dopo la strepitosa vittoria sulla Caronnese, abbia invocato l'intervento della politica e dell'imprenditoria savonese per evitare il tracollo finale. La cifra necessaria per evitare il baratro si mormora che possa assestarsi trai 150.000 e i 200.000 euro: non certo bruscolini tenendo conto anche delle negligenze palesate dai vertici biancoblu fino ad oggi.

Il presidente Sgubin ha fatto sapere che già domani sarà emesso un comunicato stampa dove saranno esplicate le proprie decisioni, mentre i ragazzi di De Paola si ritroveranno mercoledì al Bacigalupo per intraprendere le scelte conseguenti.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium