/ Calcio

Calcio | 21 gennaio 2020, 16:20

Calcio, Varazze. Luca Calcagno salva solo il risultato: "Brutta prestazione con la Loanesi. Ancora cinque gare per capire a cosa potremo puntare"

Il Serra Riccò sulla strada dei neroazzurri prima del big match con il Taggia

Calcio, Varazze. Luca Calcagno salva solo il risultato: "Brutta prestazione con la Loanesi. Ancora cinque gare per capire a cosa potremo puntare"

Se l’ultima vittoria del Varazze, almeno dal risultato, può essere sembrata facile, così non è stata di fatto in campo, visto che il poker rifilato alla Loanesi è arrivato solo nei secondi 45 minuti. A confermare ciò è il tecnico varazzino Luca Calcagno intervenuto ai nostri microfoni, : “Come prima cosa voglio fare i miei complimenti ai giocatori e allo staff della Loanesi, nonostante le infinite difficoltà di questa stagione stanno onorando al meglio il campionato, provando ogni domenica a portare a casa dei punti. Stando a noi non posso essere soddisfatto della nostra prestazione, al rientro dopo l’intervallo avrei cambiato l’intera formazione. L’unica cosa positiva è il risultato, contava vincere e nonostante la brutta prestazione ci siamo riusciti. Faccio anche un plauso ai giocatori subentrati a partita in corsa, hanno messo la giusta cattiveria e determinazione per conquistare il successo”.

I neroazzurri restano sempre in scia al Taggia staccati di solo quattro lunghezze: “Domenica contro il Serra Riccò ci aspetterà una delle squadre più in forma del momento. Sarà una partita molto complessa sotto molto punti di vista, ma noi dobbiamo fare la nostra gara, stando attenti a non commettere errori e a sfruttare al meglio le nostre caratteristiche. Tra due settimane sarà sfida al Taggia, ma per arrivarci con il giusto spirito bisogna passare indenni contro la squadra genovese”.

Obiettivo salvezza quasi, per non dire già, conquistato: “Voglio conquistare almeno ancora due punti per poter dire, anche se è prematuro, che siamo salvi. Quota 40 punti nelle ultime stagione ha voluto dire tranquillità, speriamo possa esserlo anche in questa. Per capire dove possiamo arrivare bisognerà attendere ancora qualche partita, ci aspettano in sequenza Serra Riccò, Taggia, Via Dell’Acciaio, Arenzano e Ceriale, al termine di queste cinque sfide sarò, o meglio sapremo, dove potremo puntare al termine della stagione”.

 

Gabriele Siri

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium