/ Basket

Basket | 28 gennaio 2020, 18:30

Pallacanestro Alassio, il bilancio della settimana con il pensiero alla leggenda del basket Kobe Bryant

Il pensiero non può non andare alla scomparsa di uno dei più grandi giocatori di sempre, fonte di ispirazione per tutti gli appassionati di basket

Pallacanestro Alassio, il bilancio della settimana con il pensiero alla leggenda del basket Kobe Bryant

La settimana gialloblu, un po’ come per tutti quelli che amano il basket e lo sport in generale, è stata rovinata dalla tragica notizia della prematura scomparsa della leggenda Kobe Bryant, di sua figlia e altre sette persone.

Partendo dalla categoria maggiore l’ Under 18 vince 60-53 soffrendo con l’ Imperia ma meritando il successo: “Non è stato semplice contro una squadra molto organizzata ma alla fine siamo riusciti a portare a casa il Match”.

L’ Under 16 Gold ottiene un importante successo con Recco superandolo  65-32 il risultato: “Avevamo diverse assenze per malattia come per altro la società tigullina ma abbiamo bene l’incontro dimostrando carattere”.

Sconfitta a Bordighera per l’ Under 14 femminile targata Blue Ponente. La compagine di casa vince 73-44: “Nei primi due quarti abbiamo giocato bene ma dopo l’intervallo la compagine bordigotta ha allungato meritando l’incontro anche se il passivo è un po’ troppo severe per le nostre ragazze”.


Bella vittoria in trasferta a Loano per l’ Under 13 femminile che supera la compagine di casa con il risultato di 63-21 al termine di una gara ben giocata: “Abbiamo giocato con ritmo ed energia con tutte le convocate che hanno giocato da protagoniste”.

Doppio appuntamento per gli Esordienti 2008 che riescono a superare nell’ordine Bordighera (nella foto) mercoledì e Andora sabato mattina: “nonostante qualche assenza siamo riusciti a giocare bene con entrambe le formazioni. C’è tanto da migliorare ma siamo contenti dell’impegno”.

Nel minibasket sono scesi in campo gli Aquilotti Junior al Don Bosco che hanno giocato e si sono divertiti con Loano che vince i tempi ma i gialloblu che non hanno mai demorso giocando con grinta e energia. Pulmino pieno e tanto entusiasmo per le bimbe più grandi del minibasket gialloblu in gita a Pegli che giocano e si divertono per tutta la mattinata al Minibasket in rosa: “Il nostro obiettivo è di far giocare e divertire tutti. Il minibasket è meraviglioso e invitiamo a provarlo”.

Dal sodalizio della città del Muretto,  un pensiero per un grandissimo della pallacanestro scomparso nei giorni scorsi in circostanze tragiche: "Kobe Bryant - affermano - ora è leggenda e vivrà per sempre nel ricordo di ognuno di noi. Siamo sicuri che, ovunque saranno, continuerà a stare accanto e a giocare con la figlia dal quale aveva ereditato la sua stessa grande passione per il nostro bellissimo sport".

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium