/ Calcio

Calcio | 29 gennaio 2020, 10:58

Calcio, Savona. Scadono oggi i dieci giorni dall'inizio del cda straordinario, la squadra attesa per la ripresa degli allenamenti

La squadra e mister De Paola si attendono un gesto concreto da parte della proprietà

Calcio, Savona. Scadono oggi i dieci giorni dall'inizio del cda straordinario, la squadra attesa per la ripresa degli allenamenti

Sette - dieci giorni: è questo il lasso temporale che si era indicativamente preso il presidente Sgubin, da lunedì 20 gennaio, per poter con concludere il cda straordinario e tirare le somme sul futuro sportivo del Savona Calcio.

Una settimana e mezzo che, calendario alla mano, va a scadere proprio nella data odierna, giorno in cui la squadra è attesa al Bacigalupo per la ripresa degli allenamenti in vista del derby contro il Vado.

I giocatori si attendono dalla proprietà quanto meno un gesto tangibile di buona volontà, in caso contrario è altamente probabile che le forme di protesta espresse 2 settimane or sono possano apparire più radicali.

Non bisogna nemmeno dimenticare la chiusura del mercato professionisti nella giornata di venerdì 31, ultimo appiglio per i giocatori maggior quotati (Ghinassi su tutti), per poter trovare una nuova sistemazione.

In sintesi il motore biancoblu chiama il proprio carburante in forma di denaro, altrimenti non è escluso che la macchina di mister De Paola possa rimanere bloccata.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium