/ Calcio

Calcio | 13 febbraio 2020, 12:12

Calcio, Albenga. Ripresi i lavori sotto la gestione Lepore, ecco le novità viste in campo contro il Rapallo Rivarolese

Calcio, Albenga. Ripresi i lavori sotto la gestione Lepore, ecco le novità viste in campo contro il Rapallo Rivarolese

Dopo la prima presa di contatto della scorsa settimana, si può dire che sia effettivamente iniziata martedì la gestione di Pierluigi Lepore.

La "sua" Albenga sotto il profilo tattico ha mostrato non poche novità rispetto all'ultimo periodo della conduzione di Matteo Solari. Soprattutto si è rinunciato in partenza alla mediana a tre che, salvo rare occasioni, è stata la colonna portante dei bianconeri, prima con il 4-3-3 e poi con il 3-5-2 (ritrovato però negli scampoli finale di partita".

Lo schieramento iniziale ha visto infatti gli ingauni in campo con il 4-2-3-1, con Barchi terzino destro, Molinari di nuovo titolare e Barisone a presidiare la fascia mancina.

Brondi e Scalia sono stati prescelti come mediani, mentre Costantini è stato schierato come trequartista, affiancato da Di Salvatore e dalla novità Anselmo, alle spalle di Marquez.

Oltre alla formazione scesa in campo dal primo minuto si è rivisto Scalia nel ruolo di terzino destro a match in corso, affidato in seguito anche ad Olivieri dopo l'ingresso in campo dell'ex difensore della Cairese.

Resta da capire se questa sorta di discontinuità tecnica troverà conferma anche contro un Ospedaletti in buona forma, seppur dalle parti del "Riva" in queste settimane preoccupi più l'aspetto umorale che puramente tecnico.

Rimontare Sestri Levante e Imperia appare quasi utopistico visto il rendimento dei corsari e dei nerazzurri, ma l'esito dello scontro diretto di domenica prossima, e una contemporanea vittoria sugli orange, potrebbe quanto meno riaprire una minima speranza in ottica playoff.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium