/ Basket

Basket | 18 febbraio 2020, 18:15

Pallacanestro Vado sugli scudi nelle categorie Under 18 e Under 16 Eccellenza

Pallacanestro Vado sugli scudi nelle categorie Under 18 e Under 16 Eccellenza

Porta a casa la sedicesima vittoria del campionato la Pallacanestro Vado Under 16 Eccellenza regolando al Pallone di Vado senza difficoltà Cus Torino, fanalino di coda ma dinamico e combattivo (89-30). Il 18-0 del 5’ indirizza la gara e dà modo di "cestinare" Biorac in panchina per una reazione non giustificata e, dopo 6’, preservare Squeri per un doloroso colpo al tallone. Il 21-2 del secondo quarto porta al piu’ 35 di metà gara chiudendo ogni discorso, con Adamu sugli scudi (34 con 15 su 16 al tiro,20 rimbalzi ,5 assist,3 stoppate, 3 recuperi in 27’) e Marzulli on fire più per i 33’ in campo che per i 17 punti e i 7 rimbalzi. Segnali di vita anche da Monaldi dopo una settimana di stop per influenza mentre Fantino azzecca l’orario della partita e viene premiato con minuti da playmaker. Due settimane di fuoco attendono adesso i biancorossi con la trasferta di TamTam e lo scontro diretto con Casale, in palio il titolo Piemontese.

Tabellino

Pallacanestro Vado - Cus Torino 89 - 30 (25- 9;21-2;24-8;19-11)

Pallacanestro Vado: Adamu 34, Monaldi 8, Bonifacino 4, Biorac 6, Calvi 4, Fantino, Micalizzi 7, Guidi 7, Squeri 2, Marzulli 17. Allenatore: Prati; Assistente: Imarisio

 

Bella prestazione anche per la Pallacanestro Vado U18 Eccellenza, che porta via due punti in quel di Crocetta. Buon inizio di partita con Vado che chiude bene in difesa, i padroni di casa reagiscono e mettono la testa avanti (11-10), ma sarà l'unico vantaggio del match; Pintus però con una fiammata ci riporta alla prima sirena sopra di 8. Nella seconda frazione i biancorossi si fanno prima sentire sotto canestro, poi con diverse penetrazioni di Rebasti, andando così sopra di 15; a questo punto però ci si adagia e i gialloverdi guidati da Cuccu e da una maggiore precisione al tiro, rientrano fino al -3. Al rientro in campo i vadesi si affidano al proprio pacchetto lunghi, che a turno fanno male alla difesa torinese; una piccola amnesia in chiusura di quarto lascia però ancora aperto il match. Nell'ultimo parziale però i pappagalli tornano in campo con maggiore convinzione; così in difesa stoppano continuativamente l'offensiva casalinga e in attacco trovano diversi facili canestri fino al +22 finale.

Tabellino

Don Bosco Crocetta 56 – Pallacanestro VADO AZIMUT 78 (11-19; 37-40; 50-58)

CROCETTA: Valetti 7; Cuccu 14; Caputo 6; Boeri 17; Salvadori; Pagetto 7; Gualdi 5; Zennato n.e.; Varetto; Parato n.e.; Regis; Delbalzo Gueye. All. Tassone G. Ass.Luetto M. e Galluzzo A.

VADO: Rebasti 11; Trenta 1; Franchello 2; Pesce 9; Biorac 14; Pintus 18; Lebediev 6; Fantino; Tridondani 4; Genta 2; Bertolotti 11. All. Colandrea I. Ass. La Rocca D. Prep. Bossaglia G. Arbitri: Ferrero Regis e Pulina

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium