/ Sport acquatici

Sport acquatici | 29 febbraio 2020, 11:50

Nuoto, Rari Nantes Cairo: sono ben 46 le medaglie conquistate alla Sciorba

Nuoto, Rari Nantes Cairo: sono ben 46 le medaglie conquistate alla Sciorba

Il terzo posto al trofeo master di nuoto di Rapallo non era stato un risultato fortunato. La Rari Nantes Cairo Acqui Terme ha confermato di essere entrata di prepotenza nel giro delle maggiori squadre liguri master ai campionati regionali che si sono svolti nella piscina della Sciorba nel weekend del 22-23 febbraio. Il gruppo guidato da Luca Chiarlo si è classificato quarto, mancando il podio per un soffio. Un risultato che avrebbe colto di sorpresa molti ma non chi conosce l’impegno che sta dietro al progetto nato solo pochi anni fa nella piscina di Cairo Montenotte. Partita nel settembre 2017 con pochissimi atleti, la squadra è riuscita ad attirare numerosi nuotatori, sia liguri che piemontesi, che nell’entroterra di Savona hanno trovato un allenatore molto preparato, un gruppo che si diverte e un impianto che va incontro alle esigenze dei master. Un mix di fattori che è raro trovare anche in città ben più grandi e per cui molti hanno deciso che vale la pena fare qualche chilometro in più in macchina.

Nella due giorni della Sciorba - una competizione di alto livello che ha visto addirittura cadere il record mondiale dei 1500 stile libero nella categoria 50-54 anni - la Rari Nantes Cairo Acqui Terme ha collezionato 13ori, 11 argenti e 6 bronzi nelle gare individuali e 4 ori 4 argenti e 3 bronzi nelle staffette per un computo totale di ben 41 piazzamenti sul podio. A dare l’esatta misura della sua forza come squadra è però il numero di staffette: sono state ben 15, nonostante i tesserati siano solo 28; sono però molti i dorsisti, i ranisti e i delfinisti e anche nelle staffette miste il coach Chiarlo ha avuto solo l’imbarazzo della scelta.

Andando nel dettaglio specifico nella cat under 20 sono arrivati l'argento di lucrezia bolfo nei 50 sl, nella M25 l'argento per adriano aondio nei 50 sl e argento e bronzo per eleonora genta nei 100 mx e 100 sl. Nella cat m35 . Ben 4 titoli regionali con Aurora Garelli nei 400 e 1500 sl,con Giorgia rosso casanova nei 100 sl e con Francesca Gastaldi negli 800 sl con argento della stessa nei 400, inoltre ottimo il bronzo di Roberto Sugliano nei 50 sl. Nella categoria m40 oro e bronzo per Samuel Venturino rispettivamente nei 50 farfalla e 100 sl, primo e terzo posto anche per Mattia Pastorino nei 50 e 100 rana e doppio titolo regionale anche per Laura Mondino nei 400 sl e 200 misti. Nella categoria m45 oro e argento per Erika Balestrieri nei 50 farfalla e 50 sl, argento per Silvia Zunino nei 50 dorso, argento per Giovanna Galli nei 1500 sl e bronzo per Graziana Decia nei 100 sl; nella stessa categoria al maschile doppio oro per marco Fumagalli nei 100 e 200 dorso, oro e argento per Luca Chiarlo nei 50 e 200 rana e bronzo per sandro Cotta nei 100 rana, infine nella gategoria m50 oro e argento per Wilder Cavallera negli 800 e 1500 sl e doppio argento per la compagna di squadra e nella vita Gloria Palladino nei 200 dorso e 200 misti. A completare le numerose medaglie sono arrivate le ottme prestazioni degli altri atleti giallo-blu, Rita Fabbri, sfortunata quarta nei 50 e 100 sl nella categoria m45, Angela Ferrando, Vanessa marchini, Fulvio Briano, Ivano Bessone, Marco Frojo, Carlo Oddera e Donatello Parigino. Nel dettaglio gli atleti Rari Nantes hanno partecipato a 54 gare individuali, ottenendo in ben 46 prove il loro primato personale.

Se in vasca la Rari Nantes Cairo Acqui Terme si è dovuta “accontentare” della medaglia di legno, prendendo però le misure per l’anno prossimo, sugli spalti ha sbaragliato la concorrenza. Il gruppo delle felpe gialle - la divisa ufficiale in tutte le gare - è stato il più rumoroso e allegro. “L’agonismo di certo non manca alla squadra ma alla fine la cosa più importante è nuotare divertendosi, nel migliore spirito master - dice Chiarlo - Per il primo allenamento del sabato post-regionali abbiamo già organizzato un piccolo torneo di pallanuoto”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium