Calcio - 01 marzo 2020, 20:40

Sport in provincia di Savona. Ecco il decreto del Governo, confermate le porte chiuse

Riportiamo la parte riguardante le manifestazioni e le attività sportive all'interno del dispositivo governativo

Sport in provincia di Savona. Ecco il decreto del Governo, confermate le porte chiuse

E' stato pubblicato pochi minuti fa sul sito del Governo, i provvedimenti relativi all'attività sportiva all'interno della provincia di Savona.

Come anticipato le manifestazioni sportive e gli allenamenti potranno svolgersi esclusivamente a porte chiuse.

 

 

Misure applicabili nelle regioni Emilia Romagna, Lombardia e Veneto e nelle province di Pesaro e Urbino e di Savona

Per tali regioni e province si stabilisce quanto segue:

la sospensione degli eventi e delle competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, sino all’8 marzo 2020, in luoghi pubblici o privati, a meno che non si svolgano “a porte chiuse”.

Restano consentite le sessioni di allenamento, sempre “a porte chiuse”;

il divieto di trasferta organizzata dei tifosi residenti nelle stesse regioni e nelle province di Pesaro e Urbino e di Savona, per assistere a eventi e competizioni sportive che si svolgano nelle restanti regioni e province;

la sospensione, sino all’8 marzo 2020, di tutte le manifestazioni organizzate, di carattere non ordinario, nonché degli eventi in luogo pubblico o privato, ivi compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso, anche se svolti in luoghi chiusi ma aperti al pubblico, quali, a titolo d’esempio, grandi eventi, cinema, teatri, discoteche, cerimonie religiose;

è consentito lo svolgimento delle attività nei comprensori sciistici a condizione che il gestore provveda alla limitazione dell’accesso agli impianti di trasporto chiusi assicurando la presenza di un massimo di persone pari ad un terzo della capienza (funicolari, funivie, cabinovie, ecc.).

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
SU