/ Motori

Motori | 13 marzo 2020, 01:52

Formula 1. Cancellato il Gp di Australia a causa dell'emergenza Covid-19. Leclerc e Vettel pronti al ritorno a Maranello

Crescono i dubbi anche per il Gp del Bahrein, in calendario domenica 22 marzo

foto Ferrari

foto Ferrari

E' arrivata nel cuore della notte la notizia che tanti appassionati di Formula 1 ormai attendevano: il Gran Premio di Australia è stato cancellato.

Le Ferrari del monegasco Leclerc e di Sebastian Vettel non gireranno sul circuito di Albert Park, ma faranno immediatamente ritorno a Maranello.

La notizia è stata accolta di buon grado da tutti i team, dopo la positività al Covid-19 di un membro della McLaren, la quale aveva già annunciato il suo forfait per la prima gara stagionale.

Resta da capire se si correrà a questo punto in Bahrain domenica 22 marzo: il gp è previsto a porte chiuse, ma non sono escluse ulteriori decisioni clamorose.

 

Ecco il comunicato della Scuderia di Maranello:

La Scuderia Ferrari esprime il suo totale sostegno alla decisione presa da FIA e Formula 1 insieme alla Australian Grand Prix Corporation di cancellare il Gran Premio d’Australia, previsto da venerdì 13 a domenica 15 marzo al circuito dell’Albert Park di Melbourne.

La sicurezza di ogni membro della squadra rappresenta la priorità assoluta, soprattutto in questa fase di continua e rapida evoluzione della pandemia di Covid-19.

La Scuderia esprime il suo profondo dispiacere per il pubblico dell’Albert Park che si preparava ad accogliere con il consueto entusiasmo la Fornula 1 e per i tifosi che avrebbero seguito il Gran Premio in tutto il mondo. 

Lorenzo Tortarolo

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium