/ Calcio

Calcio | 21 marzo 2020, 12:42

Calcio dilettantistico. Mille opzioni sul piatto per concludere i campionati, anche riprendere a settembre

Calcio dilettantistico. Mille opzioni sul piatto per concludere i campionati, anche riprendere a settembre

Come e quando finirà l'emergenza Covid-19 nessuno può saperlo.

Ecco perchè sul fronte del mondo calcistico dilettante si è aperto un dibattito più o meno sotterraneo su come portare a termine i campionati.

Le decisioni arriveranno ovviamente da massimi vertici della Lnd che, nelle scorse ore, hanno espresso in maniera forma la volontà di concludere regolarmente le stagioni, anche a costo di arrivare a porre l'ultima giornata di ogni torneo nel mese di luglio.

C'è chi ha storto il naso, chi ha aperto a questa strada, ma un'ulteriore ipotesi sembra essersi fatta largo nel caso l'epidemia dovesse spingersi ancor più in avanti: sospendere i campionati e concluderli nei mesi di settembre e ottobre.

Ciò porrebbe inghippi burocratici non indifferenti sul fronte tesseramenti, tanto da dover posticipare la loro scadenza da fine giugno alla seconda parte del 2020, ma l'ipotesi, seppur ancora distante, pare essere davvero sul piatto.

Capire quando arriverà il picco e come andrà a scemare l'epidemia di fatto disegnerà i confini dei nuovi calendari, anche se più di una società pare essere orientata a chiedere il blocco dei campionati e l'annullamento degli stessi.

Lorenzo Tortarolo

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium