/ 

Che tempo fa

Cerca nel web

| martedì 13 febbraio 2018, 19:10

Eccellenza, Vado. Il presidente Tarabotto tuona: "Fuori rosa Mengali, Ferrara, Vagge e Piovano. Il mister assolto pienamente"

Scelta repentina del massimo dirigente rossoblù

Il Vado subisce l'ennesima sconfitta e scivola ulteriormente indietro nella classifica provvisoria del campionato di Eccellenza ligure.

Una situazione che non è andata per niente giù al massimo dirigente Tarabotto, che ha deciso di prendere personalmente in mano la situazione e correre ai ripari prima che sia davvero troppo tardi.

Ecco le dichiarazioni del Presidente rossoblù:

"Ultimamente mi sono accorto che qualcosa all'interno dello spogliatoio si era rotto irrimediabilmente. Frasi esplicite che hanno izzato una fiamma già accesa e incomprensioni tra i giocatori hanno fatto in modo che il Vado andasse incontro ad uno stato di crisi attuale e questo credo sia la causa principale. Dichiaro quindi fuor rosa Piovano, Mengali, Vagge e Ferrara, i quali sono stati avvisati di tale mia scelta direttamente dal Direttore sportivo. Volevo già prendere questo provvedimento dopo la partita col Rapallo poi ho tergiversato troppo, pentendomene oggi".

Impossibile poi chiedergli se anche il mister dovrà farsi o meno un esame di coscienza: "Il mister è pienamente assolto. Non ha alcuna colpa di questa crisi se non quella di avermi fatto aspettare a prendere la decisione odierna. Sono certo che ora si potrà tornare a lavorare meglio e a respirare un clima positivo nello spogliatoio".

Alessio Zunino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore