/ Calcio

Calcio | 23 gennaio 2019, 16:10

Calcio. Albissola, subito una maglia da titolare per Cisco: "Abbiamo cercato di fare la partita, non è stato facile perché di fronte avevamo un Novara molto forte"

Il giovane attaccante ha esordito ieri sera con la maglia dei ceramisti: "Devo entrare in condizione, sono indietro e spero di arrivare al meglio il prima possibile per poter dare una mano alla squadra".

Calcio. Albissola, subito una maglia da titolare per Cisco: "Abbiamo cercato di fare la partita, non è stato facile perché di fronte avevamo un Novara molto forte"

Oltre un'ora di partita prima dell'avvicendamento con Silenzi. Andrea Cisco, attaccante classe '98, ha esordito ieri sera con la maglia dell'Albissola. Contro il Novara, nonostante la sconfitta, l'ultimo arrivato in casa biancoceleste ha fatto intravedere buone cose lasciando un impressione positiva in tutto l'ambiente ceramista:

"Il Novara è una squadra pronta per fare la Serie B, purtroppo per loro e per nostra sfortuna e rimasta in Serie C - le parole del giovane attaccante nel post gara - abbiamo cercato di fare la partita, non è stato facile perché di fronte avevamo avversari molto forti. La mia prestazione? Personalmente devo entrare in condizione, sono indietro e spero di arrivare al meglio il prima possibile per poter dare una mano alla squadra affinché possa raggiungere la salvezza".

"Cosa mi ha convinto a scegliere l'Albissola? Il mister e il direttore Mussi con cui ho parlato - ha confidato Cisco - ho deciso di accettare questa sfida e spero di dare una mano alla causa".

Insieme a Cais e Martignago, l'ex giocatore del Padova è pronto a formare un tridente d'attacco tutto veneto: "Sono compagni molto forti - la chiosa finale del talento di proprietà del Sassuolo - abbiamo solo bisogno di un po' di tempo per conoscerci meglio, ma sono sicuro che faremo bene".

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium