DIRETTA MERCATO: rivoluzione Vado e le ultime ufficialità

 / Altri sport

Altri sport | 02 aprile 2019, 16:30

Baseball. Prossima al via la stagione Under 12 per i Tigers di Finale

Con la primavera parte la stagione dello sport nato negli Stati Uniti che può vantare una certa tradizione in terra finalese. L'appello del presidente Battaglieri: "Ci rivolgiamo a chi non pratica più sport per fare qualcosa di costruttivo e stare all'aria aperta"

Un'azione di gioco al campo "Viola" di Finalborgo, ora casa del baseball finalese

Un'azione di gioco al campo "Viola" di Finalborgo, ora casa del baseball finalese

Si scaldano i motori al campo Viola di Finale Ligure per la stagione Under 12 di baseball, con i Tigers, eredi delle “Furie Azzurre - Cubs” che lo scorso anno hanno sfiorato il colpaccio alle finali nazionali di categoria.

 

Il campionato avrà inizio il 14 aprile - dice Luca Battaglieri, presidente del Riviera Aquila, settore baseball della Polisportiva del Finale - i nostri ragazzi si sono allenati tutto l’inverno sull’erba dello storico campo di Finalborgo, sotto la guida del nostro tecnico venuto da Cuba, Yariel  Valdés Martìn, laureato in Scienze Motorie e già giocatore delle grandi leghe  caraibiche”.

 

Il Baseball è particolare non solo per il gioco, differente da tutti gli altri - aggiunge Battaglieri - ma perché la sua stagione ha inizio con la primavera, quando i campionati degli sport tradizionali  (calcio, basket, pallavolo) volgono al termine”.

 

Proprio il periodo in cui i ragazzi sono impegnati maggiormente con la scuola. “Ma è anche il periodo in cui i ragazzi e le famiglie “fanno i conti” di ciò che è stato nei mesi passati. Ci sono i soddisfatti e gli entusiasti, che vorrebbero non finisse mai. Ma c’è qualcuno che ha smesso per un infortunio, altri che sono rimasti delusi, certuni che si sono semplicemente annoiati”.

 

Tanti sono gli abbandoni sportivi tra i giovani, specie al termine dei campionati. Anche in un luogo come Finale Ligure che offre molte validissime alternative sportive: “Ci rivolgiamo proprio a loro - dice il presidente del baseball finalese - i ragazzi devono fare qualcosa di costruttivo, di divertente, alternativo al computer e ai social. Devono muoversi, fare nuove amicizie. Fare sport, in sostanza. E all’aria aperta. Non possono aspettare la prossima stagione”.

 

E così il Baseball può essere un’alternativa: “È uno sport di squadra, all’aperto, che entra nel vivo a primavera inoltrata, quando tutti gli altri chiudono. Abbiamo anche una Squadra Under 15, gli Sharks Riviera, in abbinamento con il Sanremo Baseball, che disputerà il Campionato ligure-piemontese,  e la Squadra “Senior” delle Aquile che giocherà la categoria NWL”.

 

Al Campo Viola di Finalborgo gli allenanenti si tengono il lunedì, il martedì, il venerdì, dalle ore 16,00 circa. 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium