/ Calcio

Calcio | 27 ottobre 2019, 10:43

Calcio. Serie D, prima uscita per il Savona targato De Paola: striscioni di scena a Ponsacco contro il Real Forte Querceta

Squadre in campo alle ore 14.30. Biancoblù con il 4-3-3, assenti Rossini, Marchio, Pertica, Obodo, Mehic, Shekiladze e Ghinassi

Calcio. Serie D, prima uscita per il Savona targato De Paola: striscioni di scena a Ponsacco contro il Real Forte Querceta

"Finalmente si gioca!"

Mister Luciano De Paola ha esordito così nella conferenza pre-partita di Real Forte Querceta-Savona, match che segnerà l'esordio sulla panchina biancoblù del tecnico calabrese subentrato quindici giorni fa al posto di Sandro Siciliano.

Dopo lo stop forzato di domenica scorsa contro il Bra causa allerta meteo (la sfida verrà recuperata mercoledì pomeriggio al "Chittolina"), gli striscioni saranno impegnati, nel nuovo orario delle 14.30 dopo il passaggio all'ora solare di questa notte, sul neutro di Ponsacco contro i versiliesi di Amoroso, reduci da due sconfitte e un pareggio nelle ultime tre gare.

"Dobbiamo scendere in campo con l'idea di poter fare la guerra - attacca De Paola - in questa categoria bisogna sicuramente saper giocare la palla, ma i ragazzi devono mettere grinta e cattiveria dal primo all'ultimo minuto".

Un concetto ribadito già più volte dal tecnico ex Lecco e Piacenza, che schiererà il Savona con un 4-3-3: davanti a Vettorel giostreranno, da destra a sinistra, Fricano, Castellana, Tissone e Dinane, mentre a centrocampo, ai lati del play Lo Nigro, spazio a Disabato e a uno tra Albani e Lazzaretti. Fantasia e qualità nel tridente offensivo, con Giovannini e Tripoli ai lati di Diego Vita, costretto ancora una volta ad adattarsi nel ruolo di punta centrale.

Su Svsport.it, a partire dalle 14.25, webcronaca diretta del match, con interviste e approfondimenti subito dopo il fischio finale.

Paolo Garassino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium