/ Calcio

Calcio | 28 ottobre 2019, 19:06

Calcio, Pietra Ligure. Pisano scaccia la crisi: "La squadra è sempre stata leale, con l'Albenga sarà una gara da bollino rosso"

Calcio, Pietra Ligure. Pisano scaccia la crisi: "La squadra è sempre stata leale, con l'Albenga sarà una gara da bollino rosso"

Non sono state settimane agevoli per Mario Pisano e il Pietra Ligure: il primo successo stagionale si è fatto attendere fino alla sesta giornata, impedendo ai biancazzurri di occupare le posizioni di graduatoria previste a inizio stagione.

Il 2-0 sull'Ospedaletti puà rivelarsi un vero e proprio toccasana, soprattutto in vista dell'impegnativa sfida di domenica contro l'Albenga.

“Come abbiamo vissuto queste settimane? Con grande consapevolezza sul valore di questa squadra. Abbiamo avuto delle assenze importanti, ma era giusto non dare alibi ai ragazzi, seppur i risultati non collimavano effettivamente con le buone prestazioni che abbiamo offerto. Ho la fortuna di lavorare con un gruppo straordinario di giocatori, leali e con una gran voglia di lavorare. Ieri è stata comunque una gara sofferta, dove la squadra ha saputo interpretare al meglio i momenti di difficoltà, momenti che abbiamo accettato di fronte a una formazione ben allenata come quella di Caverzan. Ora ricarichiamo le pile e pensiamo all'Albenga: saremo di fronte a una squadra forte, a uno staff competente e preparato, a una piazza di grande blasone e a una società che l'anno scorso era nei professionisti. Ci sono tutti i presupposti per applicare il bollino rosso sulla partita, ma saremo undici contro undici e di certo non stenderemo il tappeto rosso”.



L'ultimo appunto del mister è sulla nostra tirata d'orecchi in merito alla fase difensiva del Pietra Ligure.

“Siamo migliorati – sorride Pisano – tanto da arrivare a subire un solo gol nelle ultime cinque partite. Abbiamo ritrovato compattezza e attenzione sotto molteplici aspetti e ciò ci ha aiutato a limitare il numero delle reti subite”.



Lorenzo Tortarolo

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium