/ Calcio

Calcio | 29 ottobre 2019, 18:00

Calcio, Alassio FC. Claudio De Luca promuove la squadra: "Tranne a Busalla, siamo sempre scesi in campo con il piglio giusto. Cattardico? Perfetto nella gestione del gruppo"

L'Alassio ha totalizzato sei punti, frutto di una vittoria, tre pareggi e tre sconfitte

Calcio, Alassio FC. Claudio De Luca promuove la squadra: "Tranne a Busalla, siamo sempre scesi in campo con il piglio giusto. Cattardico? Perfetto nella gestione del gruppo"

 Il centrocampista Claudio De Luca, dopo un passato nelle giovanili del Savona e con le maglie di Veloce e Bragno, è da quest'anno un giocatore dell'Alassio FC.

"Andare via da Bragno non è stato semplice - commenta il classe 1995 - ho avuto la fortuna di passare due anni all'interno di uno spogliatoio incredibile, compatto, composto da uomini che mi hanno fatto crescere molto dal punto di vista calcistico e umano. Era però arrivato il momento di provare il salto di categoria; chiaramente mister Cattardico è stato decisivo, mi ha dato questa grande possibilità e io cercherò in tutti i modi di ripagare la sua fiducia"

Ciò che De Luca apprezza maggiormente di mister Cattardico è la capacità di gestione dello spogliatoio: "Con il Mister mi trovo bene, conosco i suoi metodi di lavoro e apprezzo la sua capacità di creare grandi gruppi: tutti vengono trattati allo stesso modo, non esistono situazioni di privilegio, gioca chi in quel momento rende. Io, per esempio, in queste ultime tre giornate non ero al massimo della condizione e sono stato giustamente in panchina".

Ed è stando fuori che spesso si riescono a cogliere al meglio gli aspetti positivi e negativi di una squadra: "In queste partite è emersa la capacità di rimanere in partita fino al novantesimo, come dimostrano alcuni risultati positivi ottenuti proprio allo scadere. Questo è un aspetto estremamente positivo, soprattutto per una squadra come la nostra per la quale ogni singolo punto è oro. Forse una pecca su cui cercheremo di migliorare sono le palle inattive a sfavore, che ci sono costate qualche punto. Lavoreremo tutti insieme per cercare di invertire il trend".

"L'inizio stagione della squadra è buono secondo me. Abbiamo affrontato tutte le partite con il piglio giusto, forse con l'unica eccezione di Busalla, e nell'ultimo turno abbiamo messo paura a uno squadrone come l'Imperia. Non resta che continuare cosi, con fame ed entusiasmo", conclude.

 

Michael Traman

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium