/ Calcio

Calcio | 10 febbraio 2020, 10:30

Calcio, Serie D. Reti inviolate tra Lavagnese e Savona, niente gol dell'ex per Pietro Tripoli: "Ma sono partite dai miei piedi le azioni più pericolose..."

"Ho giocato parecchie partite importanti nella mia carriera, non mi preoccupava più di tanto una gara di Serie D contro il Savona. Salvezza facilmente raggiungibile? Se ragioniamo così faremo ancora più fatica"

Calcio, Serie D. Reti inviolate tra Lavagnese e Savona, niente gol dell'ex per Pietro Tripoli: "Ma sono partite dai miei piedi le azioni più pericolose..."

Dopo la prima metà di campionato giocata all'ombra della "Torretta", c'era particolare curiosità nel vedere all'opera i due ex biancoblù Jonathan Rossini e Pietro Tripoli nel match tra Lavagnese e Savona disputato al "Riboli" e terminato con uno scialbo 0-0.

Al termine dell'incontro, l'attaccante siciliano, sostituito a metà ripresa da mister Nucera, si è presentato davanti ai microfoni analizzando quanto accaduto all'interno del rettangolo di gioco: "Per me è stato un match come tanti altri - chiarisce subito il giocatore ex Marsala - nella mia carriera ho giocato parecchie partite importanti e non mi spaventava di certo affrontarne una di Serie D contro il Savona. Quelle poche occasioni da rete che ci sono state, senza nulla togliere ai miei compagni, le ho create io, quindi penso abbiano avuto più paura loro di me che viceversa".

Per la formazione di Nucera, il pari contro il Savona rappresenta il settimo risultato utile di fila: "Salvezza raggiungibile senza troppa fatica? Se ragioniamo così sarà ancora più complicato - aggiunge Tripoli - è vero che ne veniamo da un filotto di risultati positivi contro squadre importanti come appunto il Savona, ma solo continuando su questa strada sarà possibile centrare l'obiettivo finale. La mia posizione in campo? Gioco nel ruolo che, secondo certe persone, non potevo ricoprire, ma va bene così, ora penso a guardare avanti".

Paolo Garassino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium