/ Calcio

Calcio | 11 maggio 2020, 20:16

Il Comitato Tecnico Scientifico dà il via libera per gli allenamenti collettivi dal 18 maggio

Le possibilità che la Serie A possa ripartire riprende quota

Il Comitato Tecnico Scientifico dà il via libera per gli allenamenti collettivi dal 18 maggio

Una dichiarazione congiunta da parte del Ministro della Salute, Roberto Speranza, e del Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha di fatto posto la prima pietra per l'effettiva ripresa del campionato di Serie A.

I due ministri dal 18 di maggio hanno infatti concesso alle squadre di potersi allenare collettivamente, a patto però di rispettare le rigidissime disposizione del Comitato Tecnico Scientifico.

Ovviamente ciò non riguarda le squadre dilettantistiche. Lo stop dei campionati arriverà ufficialmente solo nel prossimo Consiglio Federale.

“Il parere richiesto dal Governo sul protocollo presentato dalla FIGC è stato espresso oggi dal Comitato Tecnico Scientifico e conferma la linea della prudenza - si legge nella nota congiunta - sinora seguita dai ministeri competenti. Le indicazioni del Comitato, che sono da considerarsi stringenti e vincolanti, saranno trasmesse alla Federazione per i doverosi adeguamenti del Protocollo in modo da consentire la ripresa in sicurezza degli allenamenti di squadra a partire dal 18 maggio”.

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium