/ Altri sport

Altri sport | 12 maggio 2020, 17:00

Prospettive per il rilancio di commercio e turismo e i bandi regionali per le imprese: il punto di #ConfcommercioC'E'

Nella prima puntata sono stati trattati i temi dal presidente di Confcommercio Savona Vincenzo Bertino e dalla dottoressa Cristina De Palma, FIDICOMTUR Confcommercio Savona

Prospettive per il rilancio di commercio e turismo e i bandi regionali per le imprese: il punto di #ConfcommercioC'E'

L'andamento generale e le prospettive per il rilancio del comparto del commercio e del turismo nel savonese oltre ai bandi regionali e le garanzie legate al credito.

Questi i temi trattati nella prima puntata della rubrica "#ConfcommercioC'è Ripartiamo insieme" andata in onda su Savonanews lunedì 12 maggio, dal presidente di Confcommercio Savona Vincenzo Bertino e dalla dottoressa Cristina De Palma, FIDICOMTUR Confcommercio Savona.

"La Regione ha messo a disposizione delle nostre piccole e medie imprese alcuni bandi come ad esempio l'azione 3.1 'Covid 19', dove viene richiesto un investimento minimo di 2mila euro e il contributo che viene messo a disposizione è a fondo perso quasi al 60%. Si può accedere con preventivi o se qualche imprese ha già fatture già dal 23 febbraio. Tutte le spese ammissibili riguardano attrezzature per l'igienizzazione, sanificazione e tutti i Dpi. Il massimo contributo ottenibile è di 15mila euro, si devono dotare della firma digitale e riguarda le aziende del commercio al dettaglio, l'alloggio e la ristorazione e la sezione che riguarda i servizi alla persona" spiega Cristina De Palma.

Un altro bando riguarda il fondo strategico "Emergenza Covid" che scadrà a settembre e riguarda tutti i settori. E' messa a disposizione una garanzia dell'80% per i finanziamenti che le imprese del territorio possono chiedere per i 10mila e i 30mila euro. Si tratterà di finanziamenti per 72 mesi e 12 per il preammortamento.

"Come Fidicomtur abbiamo stanziato delle risorse per implementarle fino al 95%, agevolando le imprese e spingere gli istituti di credito del territorio ad aiutarli" continua la dottoressa De Palma che ha illustrato anche un fondo dedicato agli ambulanti, in scadenza a settembre - si tratterà di liquidità al comparto ambulante che può essere utilizzata per pagare la fornitura di merce, con importi che vanno dai 5 ai 35mila, la durata del finanziamento sarà di 60 mesi e 12 per il preammortamento".

"La sicurezza la chiediamo non solo ai nostri operatori del settore ma anche ai cittadini, il contagio purtroppo avviene quando ci formano assembramenti, la distanza va rispettata. C'è preoccupazione, in questo momento è una nuova esperienza, tutto sta cambiando, crediamo che tutto ciò stia entrando nelle nostre abitudini - ha concluso il presidente Bertino - quando si parla di obbligazioni verso lo stato o verso i comuni c'è bisogno di liquidità per le imprese ma la burocrazia rende difficile tutto ciò che indispensabile per ripartire. Il Governo deve accelerare".

Lunedì 18 maggio alle 14.30 su Facebook e in homepage sul sito, spazio alla seconda puntata della rubrica con ospite la direttrice di Concommercio Annamaria Torterolo che tratterà il tema della formazione.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium