/ Altri sport

Altri sport | 04 agosto 2020, 07:30

Beach Handball. Grande successo per il Torneo Internazionale 'Trofeo Cala del Forte' a Ventimiglia: "Siamo soddisfatti, questa disciplina sta prendendo sempre più piede" (FOTO)

La cittadina frontaliera, capitale del Beach Handball, nel fine settimana. Grande riuscita e grande soddisfazione di tutti i partecipanti per la riuscita del prestigioso evento

Beach Handball. Grande successo per il Torneo Internazionale 'Trofeo Cala del Forte' a Ventimiglia: "Siamo soddisfatti, questa disciplina sta prendendo sempre più piede" (FOTO)

Una fantastica riuscita, quella realizzata dalla Pallamano Ventimiglia/Liguria Beach Handball, sia a livello organizzativo che sportivo, lo scorso fine settimana, in occasione del Torneo Internazionale di Beach Handball 'Torfeo Cala de Forte”'.

La manifestazione si è sviluppata con l’organizzazione di due competizioni, una riservata  alle categorie giovanili sabato 1° agosto e l’altra dedicato ai senior  la domenica.

Nella categoria Junior (under 13 ed under 15) hanno partecipato 8 squadre, che con grande entusiasmo, hanno giocato e conosciuto, questa magnifica disciplina. E' stata la Pallamano Ventimiglia ad aggiudicarsi il torneo, superando squadre del calibro del Cavigal Nizza e del Sanary, compagini francesi ben agguerrite e appartenenti a clubs prestigiosi di Oltr’Alpe.  Da segnalare la partecipazione anche della squadra femminile del Comitato delle Alpi Marittime francesi, che ha ben figurato, di fronte a squadre maschili.

Domenica, si è poi svolto il torneo dedicato ai Senior, che ha visto la partecipazione di 12 squadre divise in tre gironi da quattro. Numerose le squadre provenienti dalla Francia, addirittura sei (Marsiglia, Aix en Provence, La Craux, Sanary, Région sud, e Draguignan) che hanno fatto compagnia alle squadre italiane provenienti da Ventimiglia, Imperia ed anche Siena. La fase di gironi, la 'Round Robin', si è conclusa con la qualificazione ai quarti di finale delle migliori due di ogni girone, più le due migliori terze.

Nei quarti di finale si sono incontrate le due squadre 1 e 2 della Pallamano Ventimiglia, le francesi del Sanary e del PAUC(AIX en Provence), quelli de La  Craux e dei  Corsari Neri ed infine la giovane selezione Under 16 dell’Italia Ovest e dei favoriti Monsanto Beach di Siena.

La sorpresa delle semifinali è stata la qualificazione dei Corsari Neri che hanno eliminato il La Craux e soprattutto dei ragazzini dell’Italia Ovest di Pippo Malatino, che hanno a sorpresa eliminato la forte squadra del Monsanto, agli shoot out.

Le semifinali hanno avuto come esito la qualificazione della Pallamano Ventimiglia, che ha eliminato il PAUC  di Aix en Provence e soprattutto l’exploit ancora una volta dei giovani dell’Italia Ovest che hanno eliminato ancora agli Shoot out, i Corsari Neri, autori di un eccellente torneo e squadra rivelazione insieme ai giovani talenti preparati da Malatino.

Nella finale l’esito è stato scontato, gli esperti e bravissimi atleti della Pallamano Ventimiglia, ormai una delle squadre migliori del Panorama sicuramente italiano e non solo di questa magnifica disciplina, hanno superato gli esaltanti atleti dell’Italia Ovest (Under 16). Nella finalina per il terzo posto, vittoria dei francesi del PAUC(Aix en Provence), che ottengono quindi un eccellente podio.

Queste le dichiarazioni dello staff dirigenziale della Pallamano Ventimiglia: "Sono stati due giorni intensi sia per gli organizzatori, sia per i tecnici e gli atleti, che sotto un caldo afoso, si sono affrontati con grande entusiasmo e grande Fair play. 

Il Beach Handball è ormai una disciplina che sta prendendo sempre più piede e noi della Pallamano Ventimiglia, siamo molto fieri di essere protagonisti importanti per la promozione di questo sport sia in Italia che in Francia, dove il nostro status è ormai consolidato, come esperti nel settore.

Tutto ciò, deve rendere orgogliosi non solo gli atleti che compongono un movimento di assoluto valore, ma anche tutti i dirigenti del nostro club e direi anche l’intera città, che si trova ad avere atleti importanti non solo di livello nazionale".

Grande soddisfazione in casa giallonera per la riuscita della competizione: "La competizione è stata di buon livello ed ha visto tra sabato e domenica, la partecipazione di ben 20 squadre provenienti dalla nostra provincia, ma soprattutto dalla Francia, che vede in noi fonte di inspirazione.  Anche il Monsanto di Siena, ci ha fatto l’onore di essere presente, a testimonianza del fatto che il riconoscimento dei nostri meriti è ormai evidente.

Chiaramente per la riuscita di questa manifestazione, necessita l’impegno di tutti i dirigenti della nostra società, ma anche delle istituzioni locali, che ringraziamo per averci dato l’opportunità di gestire quest’anno il campo da Beach ed in particolare nella persona del Sindaco Scullino e dell’assessore Bertolucci".

Sulla prestazione il sodalizio ventimigliese è raggiante: "I nostri ragazzi sono stati fantastici, per impegno, abnegazione e passione; i risultati ottenuti, sono stati all’altezza delle loro aspettative e ciò aumenta il senso di appartenenza al nostro club ed alla disciplina. I Senior, vincitori del torneo, hanno disputato delle partite di grande livello tecnico e spettacolare.

Capitanati dal Nazionale Alessio D’Attis, ormai esperto della disciplina ed uno dei migliori giocatori europei, che è stato degnamente coadiuvato dai suoi scudieri Benini e Bennari, senza dimenticare gli altri componenti la rosa come Gangemi, Coccoluto e dagli imperiesi Madara, Lurgio e Cucè, quest’ultimo giudicato miglior giocatore del torneo. Una nota particolare all’ utlimo arrivato Matteo Guinci, che nel ruolo di specialista, ha espresso un'ottima qualità di gioco ed agli altri componenti della rosa come Rossi, Benizzotto, Bollo e Riceputi, che hanno dato una mano alla seconda squadra, ricca di giovani promesse.

Una nota di merito anche ai nostri Under 15 che hanno vinto il torneo della loro categoria e poi hanno arricchito la squadra dell’Italia Ovest(Under 16),  dove hanno disputato una competizione con un carattere encomiabile, addirittura arrivando in Finale. Tra le fila di questa bella selezione, il ventimigliese Padova, giudicato il miglior portiere della competizione ed i bravissimi Agnese, Fucile, Caridi, De Berardinis, Cosentino , Cavo(Tortona) e Caracciolo(Tortona). Grande rivelazione di questa squadra Andrea Sismondini (classe 2007)

Grazie a tutti i nostri sponsor, Pastificio Morena, Para Farmacia Pallanca, Ristorante La Grotta, Royal Kebab, il Bar Casablanca e la Tabaccheria Barrese, ma anche agli amici francesi, che ci hanno fatto visita e che si sono complimentati con noi, per l’accoglienza e le nostre capacità organizzative, in particolare ad Anne Martini, che è la fotografa del gruppo di lavoro Région sud  Beach Handball e che ha tenuto le relazioni tra i club italiani e francesi. Da citare la presenza a Ventimiglia del responsabile della Federazione Italiana Giuoco Handball Giovanni Sorrenti e del Presidente dell'ASH Monaco Eric Peraudeau, oltre a personaggio storici della Pallamano Lugire come Jean Claude Asnong".

L’evento è stato coperto dalla Legnano Web Tv, che ringraziamo nella persona di Axel Paderni.  Questa tv, coprirà gli eventi della Pallamano Ventimiglia, comprese le partite del Campionato Indor  Eccellenza PACA.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium