/ Calcio

Calcio | 08 agosto 2020, 17:46

Calcio, Loanesi. Il sindaco Pignocca al contrattacco. "L'autorizzazione al club per l'utilizzo dello stadio è stata inviata lo scorso 29 luglio"

"L'affitto della struttura era a prezzo calmierato"

Calcio, Loanesi. Il sindaco Pignocca al contrattacco. "L'autorizzazione al club per l'utilizzo dello stadio è stata inviata lo scorso 29 luglio"

Non si è fatta attendere la replica dell'Amministrazione Comunale di Loano, dopo la pubblica accusa (CLICCA QUI) del presidente della Loanesi, Ugo Piave, pronto a sottolineare come la mancata iscrizione del club ai prossimi campionati dilettantistici sia da addebitare al sindaco Pignocca e all'assessore allo sport, Zaccaria.

 

Pochi minuti fa è infatti stata emessa la seguente nota stampa:

In riferimento alla notizia apparsa nei giorni scorsi su alcuni media locali (e prima ancora pubblicata sulla pagina Facebook della società) secondo cui l'Asd Loanesi avrebbe deciso di non completare la pratica di iscrizione al campionato di Promozione 2020/2021, il sindaco di Loano, Luigi Pignocca, dichiara quanto segue.

L'amministrazione comunale di Loano ha deciso di gestire lo stadio Ellena “in economia” e cioè affidando a terzi l'appalto riguardante i servizi di pulizia, custodia e manutenzione del complesso ma mantenendo in capo all'Ufficio Sport la gestione delle richieste di utilizzo e la regolamentazione degli accessi alla struttura.

Per quanto riguarda l'utilizzo del campo, l'Asd Loanesi ha risposto all'avviso pubblico per la concessione d'uso temporaneo degli impianti sportivi comunali per lo svolgimento di attività sportiva per l'anno agonistico 2020/2021 pubblicato nelle scorse settimane sul sito istituzionale del Comune.

I termini per la presentazione delle domande scadevano lo scorso 31 luglio e l'istruttoria è stata avviata immediatamente. L'istanza presentata dall'Asd Loanesi è stata esaminata ed accolta dal dirigente dell'Ufficio Sport e il 7 agosto è stata approvata dalla giunta comunale. Lo stesso 7 agosto l'Ufficio Sport ha comunicato alla dirigenza dell'Asd l'accoglimento dell'istanza ed ha richiesto a sua volta l'invio dei protocolli anti-Covid e la bozza di convenzione necessari per l'accesso all'impianto.

Ciò non bastasse, il 29 luglio il Comune aveva inviato alla società l'autorizzazione (firmata dal sottoscritto sindaco di Loano) all'utilizzo dell'impianto, così come richiesto dalla Figc. Il campo, dunque, era già disponibile da quella data. Peraltro l'intenzione di concedere l'uso dello stadio Ellena era già stata anticipata e confermata con un'altra nota, inviata alla società il 27 luglio proprio per permettere alla dirigenza di completare l'iscrizione al campionato.

Infine, per quanto concerne i costi per l'affitto del campo, va precisato che il Comune di Loano ha approvato tariffe calmierate a favore delle associazioni sportive cittadine: ciò per consentire alle realtà del territorio di praticare e far praticare in condizioni ancora più favorevoli il gioco del calcio.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium