/ Calcio

Calcio | 14 agosto 2020, 12:48

Calcio, Savona. Rapporti già freddi tra la tifoseria e la nuova società

Situazione subito turbolenta, tra ambizioni di azionariato popolare e le voci di una seconda cordata

Calcio, Savona. Rapporti già freddi tra la tifoseria e la nuova società

Sono ore frenetiche per la costruzione dell'organico del nuovo Savona Calcio. Già entro l'inizio della prossima settimana una prima base della nuova rosa potrebbe essere di fatto costituita.

C'è però un aspetto assolutamente non secondario, ma di primaria importanza, che ancora non è stato toccato: il rapporto con i tifosi.

La tifoseria biancoblu, scottata dagli avvenimenti della passata stagione, cova il desiderio di avere maggiori certezze sulla capienza economica del club e sulla composizione societaria (in via di costituzione), con una conseguente presentazione degli obiettivi a medio e lungo termine.

La frangia del tifo più calda pare addirittura aver compiuto uno step ulteriore, ipotizzando la creazione a sua volta di una nuova società attraverso la partecipazione della stessa tifoseria. Una volontà palesata a più riprese sui social, a cui sono seguite vere e proprie manifestazioni di sfiducia per il nuovo corso biancoblu, fino a un netto rifiuto di rappresentanza dei colori e dello stemma sociale.

La ripartenza del calcio a Savona si profila quindi decisamente travagliata. Sotto la Torretta si è anche palesata la possibilità dell'ingresso di una seconda cordata, una pista che pare essersi raffreddata nel corso delle ultime ore.

Lorenzo Tortarolo

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium