/ Rugby

Rugby | 28 agosto 2020, 19:30

Sabato il Sanremo Rugby festeggia i suoi primi 10 anni con un evento speciale

Ospiti al campo di Pian di Poma il Valorugby Emilia e il Monaco Rugby

Sabato il Sanremo Rugby festeggia i suoi primi 10 anni con un evento speciale

Sabato 29 agosto il Sanremo Rugby festeggia i suoi primi 10 anni con un evento speciale dove lo sport diventa internazionale, nel segno della palla ovale. A partire dalle ore 19.00 presso il campo di Pian di Poma si incontreranno il Valorugby Emilia e il Monaco Rugby: due squadre che arrivano nella città dei fiori non a caso.


Il Valorugby Emilia, vincitore della Coppa Italia nella stagione 2018/19 e partecipante ai play- off Scudetto del Top12 nasce nel 1945 come “Rugby Reggio” per diventare nel 1960 l'attuale realtà che vede la partecipazione a 41 anni di campionati consecutivi; da tre anni il club porta avanti il progetto Valorugby per mettere in stretto collegamento i giovani atleti con il mondo dell’impresa, partendo dal presupposto che il rugby, più di ogni altro sport, ha un patrimonio di valori eccezionalmente ricco e vuole rispondere alla forte alla crisi di modelli da seguire in modo che si trasferiscano dal campo alla vita.

Direttore Generale e Head Coach della prima squadra è Roberto Manghi, recentemente premiato come miglior allenatore della massima divisione da TopRugby ha dichiarato: “Ambiamo ad essere la società migliore d’Italia. Per questo vogliamo migliorarci giorno dopo giorno, mese dopo mese, anno dopo anno. Con questo obiettivo dichiarato abbiamo coinvolto anche persone del calibro di Jacques Brunel, ex allenatore delle Nazionali Italiane e Francesi, nonché vincitore del campionato francese con Perpignan, che metterà a nostra disposizione la sua conoscenza ovale”.

Sono arrivati giocatori estremamente importanti come l'ex capitano del Petrarca Padova, Federico Conforti, il numero 10 gallese Dan Newton, il mediano di mischia Alberto Chillon e il potente utility back Angelo Leaupepe, i quali si addizionano ad una rosa completa e strutturata che vanta numerosi giocatori con presenze rilevanti nelle proprie nazionali.

Di concerto il Presidente Grassi sulla scia ambiziosa del suo manager, ambisce a mettere in bacheca almeno 3 scudetti in 5 anni con altrettante coppe Italia; gli obiettivi sono sempre pluriennali, serve tempo e struttura per raggiungere risultati importanti e noi stiamo lavorando alacremente da diversi anni con l'obiettivo di imporci ai livelli più alti.


comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium