/ Calcio

Calcio | 30 agosto 2020, 11:18

Calcio. Tubino e Pastorino decidono l'amichevole con il Bragno, giovedì prossimo test con il Millesimo (VIDEO)

Calcio. Tubino e Pastorino decidono l'amichevole con il Bragno, giovedì prossimo test con il Millesimo (VIDEO)

Seconda amichevole stagionale per la Cairese che sul terreno amico del “Brin” si impone nel derby con il Bragno (giocato ancora a porte chiuse) con il classico punteggio di 2 a 0 grazie a due calci piazzati nella ripresa. Per la sfida con i verdi militanti in Promozione, mister Benzi rimescola le carte rispetto alla precedente amichevole contro la Veloce dando spazio a chi aveva giocato meno. Inizialmente scende in campo il seguente undici : Moraglio, Bablyuk, Durante, Tamburello, Prato, Boveri, Facello, Damonte,Poggi, Alessi, Saviozzi. Sin dall’inizio il bandolo del gioco è nelle mani dei gialloblù (che presentano il “Cobra” Alessi nella posizione di trequartista alle spalle della coppia Poggi-Saviozzi) che vanno al tiro in diverse occasioni impegnando l’ex Stavros bravo a sventare tutti i pericoli permettendo agli ospiti di concludere la prima frazione sul nulla di fatto. Nella ripresa la Cairese cambia praticamente volto con l’ingresso di molti giovani ed è proprio uno di loro, Tubino, a rompere il ghiaccio al 27° deviando di testa in rete un corner battuto da Pastorino. A mettere il sigillo al match ci pensa poi il “Pitu” Pastorino, che su calcio piazzato dal vertice dell’area inventa una perfetta parabola che non dà scampo al portiere ospite.

In definitiva una buona sgambata giocata a un ritmo più che accettabile su un terreno praticamente perfetto e che sicuramente avrà fornito interessanti indicazioni a mister Benzi. Per finire una curiosità, entrambi gli attesi ex- gialloblù Di Martino e Di Leo hanno dovuto loro malgrado dare forfait, il primo era assente per motivi famigliari mentre il secondo è rimasto in panchina in quanto ancora a corto di preparazione. Prossimo appuntamento giovedì 3 settembre alle 20,30, sempre al”Brin”, contro il Millesimo in un match a cui, finalmente, potranno nuovamente accedere i tifosi.

 

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium