NULLA DA RIMPROVERARE AI RAGAZZI, LA TERZA PUNTATA: DILETTANTI FINO IN ESTATE?

 / Sport acquatici

Sport acquatici | 02 settembre 2020, 19:10

Canottieri Sabazia: truppa ridotta a Caldonazzo, ma non sono mancati i risultati

Colpo triplo per Filippo Spezialetti

Canottieri Sabazia: truppa ridotta a Caldonazzo, ma non sono mancati i risultati

Nello scorso fine settimana gli atleti della Canottieri Sabazia si sono trasferiti a Caldonazzo, per la seconda gara post Covid.

Squadra ridotta a sei sabazini, sempre per motivi legati alla pandemia.

Erano presenti 80 società, per complessivi 800 atleti provenienti da tutta Italia. Sul podio sono saliti, per un meritato Argento, Michael Battaglia e Filippo Spezialetti, nel K2 2000 metri.

Gli stessi hanno anche portato a casa un Bronzo nel K2 200 metri.

A fare tris è stato Spezialetti, che è salito sul terzo scalino del podio anche nel K1 200 metri, mentre Battaglia, sempre sui 200 metri, è arrivato quarto. Buoni risultati anche dagli altri biancorossi, pur non all’onore del podio. Due quinti posti per Filippo Baldizzone, sia nei 2000 metri che nei 200; nel K2 Cadetti A, 200 metri, ottavo posto per Van Son Folli e Riseld Arifaj. Ancora, sesti Baldizzone e Folli, nei 2000 metri.

Risultati promettenti, quindi, per l’avvenire dei nostri biancorossi, considerando che già nello scorso week-end, a Candia Canavese, Marco Tarditi e Alessandro Mito, in C2, avevano conquistato un Oro prezioso. Sui 1000 metri era stato premiato anche il K4 ragazzi: al Bronzo Pietro Frumento, Simone Delfino, Samuele Dossetti e Matteo Curletti. Un Bronzo pure in C1, tra gli Under 23, per la prestazione di Andrea Tarditi.

Ora i biancorossi si stanno allenando per la trasferta all’Idroscalo di Milano, dove è in programma, dal 10 al 13 settembre, il Campionato Italiano Velocità e dove saranno presenti una quindicina di alteti. 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium