/ Motori

Motori | 05 settembre 2020, 16:54

F1. Nelle qualifiche di Monza è sempre buio Ferrari: 13esimo il monegasco Leclerc, 17esimo Vettel

Un GP d'Italia che come da previsioni si preannuncia sulla stessa falsariga di quanto visto in Belgio sette giorni fa

F1. Nelle qualifiche di Monza è sempre buio Ferrari: 13esimo il monegasco Leclerc, 17esimo Vettel

"The best i can do". Lo ha ripetuto un paio di volte in radio al suo team Charles Leclerc, poco dopo essere stato escluso al Q2 delle qualifiche del GP d'Italia a Monza. Effettivamente il monegasco più di così non poteva fare, dato che in questo momento guida una Ferrari con dei limiti oggettivi enormi, che risaltano nella gara di casa esattamente come successe in Belgio sette giorni fa.

A completare l'ennesima ma annunciata disfatta rossa, oltre al 13esimo tempo di Leclerc, c'è il 17esimo posto di Vettel, escluso al taglio del Q1 anche causa traffico nel suo ultimo giro lanciato. Ma di certo non la motivazione principale.

È successo quanto tristemente ci si aspettava dalla rossa nella tappa brianzola, e le previsioni per domani non sono tanto più confortanti: il momento è questo, e i tifosi possono solo sperare di vedere il prima possibile la luce in fondo al tunnel. 

Pole a Hamilton, davanti a Bottas e alla sorpresa Sainz.

Federico Bruzzese

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium