/ Calcio

Calcio | 27 settembre 2020, 17:55

Calcio, Coppa Italia Eccellenza. La doppietta di Fabbri esalta il Finale: Ospedaletti battuto 2-1

Due colpi di classe in collaborazione con Vittori mandano al tappeto la squadra imperiese che nel finale accorcia con una magia da fermo di Schillaci

Calcio, Coppa Italia Eccellenza. La doppietta di Fabbri esalta il Finale: Ospedaletti battuto 2-1

OSPEDALETTI-FINALE 1-2 (81' Schillaci - 15', 74' Fabbri) 

95' termina qui la sfida, col Finale che vola al primo posto della classifica del girone A a punteggio pieno. 

93' Boeri ferma fallosamente Fabbri, secondo giallo per lui che finisce anzitempo sotto la doccia. 

90' ci saranno 5' di recupero. 

85' l'Ospedaletti prova il tutto per tutto con Alberto stabilmente in attacco. Nel Finale Gerundo rileva Vittori. 

81' PUNIZIONE MAGISTRALE, OSPEDALETTI ACCORCIA! Parabola all'incrocio dei pali per Schillaci, imparabile per Vernice. 

76' nel Finale in campo Andreetto per Caligaris. Mister Caverzan invece manda dentro Agnese al posto di P. Negro. 

74' RADDOPPIO FINALE! Ancora Fabbri e ancora un assist per Vittori.  Stavolta l'attaccante ex Imolese si presenta davanti a Brizio, lo mette letteralmente a sedere e batte a colpo sicuro. 

72' ammonito Vittori per proteste. Nell'Ospedaletti fuori Foti e Verardo, dentro Mihai e Griante. 

67' tiro di Vittori da posizione defilata, palla sull'esterno della rete. 

66' funziona ancora l'asse Vittori-Rocca, che stavolta calcia debole per Brizio. 

65' ribaltone Finale con Vittori che serve in area Rocca, ma l'attaccante perde il tempo della conclusione a tu per tu con Brizio e opta per l'assist di ritorno a Vittori che però manda alle stelle. 

63' secondo ammonito per l'Ospedaletti: sul taccuino del direttore di gara va Boeri. 

62' terzo cambio per i giallorossi: Ponzo fuori, in campo Debenedetti. 

61' rimessa laterale dei padroni di casa che diventa un'occasione da rete, ma sul cross dalla sinistra nessun avanti imperiese interviene. 

61' cambia l'Ospedaletti: Fici rileva cambiaso. 

60' S. Cassini punta Caligaris e prova a entrare in area, ma il difensore ex Loanesi non so fa superare e manda in angolo. 

58' partita che si accende nei ritmi con diversi cambi di fronte. Arriva intanto il primo ammonito tra le fila imperiese con A. Negro. 

51' doppia sostituzione per gli ospiti: fuori Molina e Ferrara, al loro posto Rocca e Odasso. 

48' apre il secondo tempo delle conclusioni il Finale con una triangolazione tra Fabbri e Molina che porta al tiro quest'ultimo. Palla alta. 

45' formazioni invariate al ritorno in campo, si ricomincia.

SECONDO TEMPO 

 

45' nessun minuto di recupero e nessuna nuova azione degna di nota. Le due squadre vanno negli spogliatoi col Finale avanti per una rete a zero. 

41' gioco molto spezzettato in questa fase. 

38' altro ammonito nel Finale: Ponzo. 

36' palla lunga a cercare Vittori nell'area avversaria, bravo Boeri a metterci la punta del piede anticipandolo. 

29' V. Cassini raccoglie una palla vagante e dal limite dell'area prova la conclusione in girata. Para Vernice. 

22' contropiede di Foti, rinviene Pare e devia in calcio d'angolo. Dalla bandierina nessun giocatore dell'Ospedaletti interviene sulla traiettoria. 

19' Maiano ha la palla buona per il raddoppio a pochi passi dalla linea di porta ma calcia incredibilmente alto. 

17' si divincola dalla marcatura stretta V. Cassini e da posizione molto defilata calcia in porta. Respinge Vernice.

16' intervento duro di Pare su S. Cassini. Ammonito. 

15' VANTAGGIO DEL FINALE! Cross che Vittori addomestica per Fabbri, conclusione precisa all'angolino basso alla destra di Brizio. 

13' cross di Ferrara dalla sinistra, palla deviata che arriva a Fabbri appostato sul secondo palo: conclusione al volo dell'undici finalese parata da Brizio. 

9' Scalia in proiezione offensiva pesca Vittori nel cuore dell'area sul filo del fuorigioco, conclusione poco convinta della punta che calcia a lato. 

3' preme il Finale, altra conclusione di Ponzo ma Brizio manda in angolo. 

1' subito una conclusione da posizione defilata per Vittori, para bloccando la sfera Brizio.

1' comincia Ospedaletti-Finale!

Si comincerà rispettando il minuto di silenzio in memoria dell'arbitro De Santis, ucciso brutalmente nei giorni scorsi nel Salento.

PRIMO TEMPO

 

"Aperitivo" in trasferta per continuare a inseguire la tesa del girone A di Coppa Italia per il Finale di mister Buttu che, dopo le buone impressioni dell'esordio contro il Pietra, torna in campo a distanza di quindici giorni per disputare la sua seconda giornata di un girone A dal dipanarsi a dir poco contorto e tormentato.

Di fronte ci sarà un Ospedaletti il cui esordio è stato rimandato a causa della rinuncia dell'Alassio FC a disputare la competizione e ora alla terza uscita in sette giorni, dopo la scoppiettante vittoria di Pietra e il ko di Albenga.

Negli ospiti sarà giornata di ri-esordi per il difensore Pare e il centrocampista Buonocore, ultimi tesseramenti perfezionati dal ds Viviano Rolando, con Filippo De Benedetti come unico assente. Scelte più obbligate per mister Caverzan viste le assenze di Allaria, Galiera ed Espinal.

LE FORMAZIONI

OSPEDALETTI: Brizio; Verardo, Alberti, Cambiaso, Negro A., Boeri, Foti, Negro P., Cassini V., Cassini S., Schillaci. A disposizione: Frenna; Agnese, Mihai, Griante, Fici, Valcelli, Aretuso, Ambesi, Allegro.
Allenatore: A. Caverzan

FINALE: Vernice; Caligaris, Ferrara Leo, Scalia, Maiano, Pare, Ponzo, Buonocore, Vittori, Molina, Fabbri. A disposizione: Porta; Gerundo, Galli, Andreetto, Odasso, Messina, Rocca, Debenedetti, Buttu G.
Allenatore: P. Buttu

Arbitro: F. Tortora di Albenga

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium