/ Calcio

Calcio | 18 ottobre 2020, 12:22

Calcio. Il Calizzano non prenderà parte al match di Coppa Liguria: "Non ci sentiamo di giocare, giusto preservare la nostra comunità"

Le dichiarazioni del presidente Alex Rocca

oggi pomeriggio lo stadio Tabò rimarrà vuoto

oggi pomeriggio lo stadio Tabò rimarrà vuoto

Vittoria a tavolino in arrivo per il Dego nel match valido per la terza giornata di Coppa Liguria di Seconda Categoria.

Il Calizzano, attraverso il proprio presidente, Alex Rocca, ha confermato la volontà dei propri tesserati di non presentarti allo stadio Tabò.

"La scelta - spiega il presidente giallorosso - è arrivata al termine di un confronto aperto con tenico e giocatori. Pensiamo sia giusto in questo momento evitare di giocare, soprattutto in uno sport come il calcio, dove il contatto fisico è costante.

Una società di Seconda Categoria non ha l'organizzazione sanitaria di un team professionistico e non ci sentiamo, anche per senso di responsabilità nei confronti della comunità di Calizzano, di scendere oggi in campo".

 

Lorenzo Tortarolo

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium