/ Calcio

Calcio | 27 ottobre 2020, 17:32

Calcio, Eccellenza. Tris del Pietra Ligure ai danni della Genova Calcio, Giorgio Battuello: "Grande prestazione di gruppo, il lavoro fatto inizia a dare i suoi frutti"

A segno con una doppietta Gaggero e Roda per i biancoazzurri

Calcio, Eccellenza. Tris del Pietra Ligure ai danni della Genova Calcio, Giorgio Battuello: "Grande prestazione di gruppo, il lavoro fatto inizia a dare i suoi frutti"

Secondo successo in campionato per il Pietra Ligure di mister Pisano, che tra le mura amiche supera con un netto 3 a 0 la Genova Calcio. Per i biancoazzurri sono andati a segno nella prima frazione Gaggero, con la personale doppietta, e Roda nel finale, mettendo di fatto i titoli di coda alla sfida. Estremamente soddisfatto Giorgio Battuello, intervenuto ai nostri microfoni:

“Abbiamo preparato la partita in maniera ottimale, seguendo le indicazioni del mister e dello staff. La qualità che stiamo dimostrando come gruppo, oltre ovviamente a quella individuali, è la capacità di mettere in campo tutto quello che viene provato in settimana. Ognuno sa perfettamente quello che deve fare e quando una squadra si muove come un'unica entità dimostra il proprio valore. Abbiamo affrontato una squadra ostica, con grandi individualità e con un mister molto preparato. Aver fatto un'ottima prestazione nonostante assenze importanti come quelle di Praino, Anselmo e Szerdi, ci deve rendere consapevoli che la nostra forza sta nel gioco di squadra e non nelle individualità dei singoli.”

Domenica si è scesi in campo per l’ultima volta, il nuovo DPCM ha bloccato infatti le gare fino al 24 novembre: “Per quanto riguarda la situazione che stiamo vivendo, che a tratti sembra quasi surreale, il non giocare partite ufficiali e il potersi allenare credo sia un controsenso. Credo, anche, che il calcio sia una "cosa in più", che debba quindi far star bene e divertire. Se il calcio, o lo sport di contatto in generale, può essere un veicolo di trasmissione del virus, come ad esempio abbiamo visto nel girone A di Promozione le 9 partite su 10 rinviate, forse dobbiamo prenderci del tempo prima di tornare a giocare. In questo momento dobbiamo tutelare il più possibile gli ambienti ospedalieri, cercando di non intasarli con tutti quei casi che si potevano evitare. Dobbiamo inoltre tutelare le attività commerciali che stanno vivendo un momento storico mai vissuto prima e ovviamente tutelare la nostra salute e di chi sta vicino. L’unico augurio che ho è che tutto ciò possa passare finire il più in fretta possibile.”

Gabriele Siri

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium