/ Calcio

Calcio | 27 ottobre 2020, 18:11

Calcio. Vadese, Matteo Marchi supera il traguardo delle 50 presenze in azzurrogranata: "Battere l'Altarese il regalo più bello"

La squadra di Saltarelli a quota 10 punti in testa al girone savonese: "Peccato fermarsi ora, alla ripartenza pronti a dimostrare di essere ancora più squadra"

Calcio. Vadese, Matteo Marchi supera il traguardo delle 50 presenze in azzurrogranata: "Battere l'Altarese il regalo più bello"

Sono tante le note positive in casa Vadese dopo le prime quattro giornate di campionato: vittoria a Quiliano, successi interni contro Letimbro e Altarese e pareggio in Valbormida sul difficile campo del Millesimo.

Dieci punti totali che collocano la truppa di Saltarelli in testa al gruppo A2 di Prima Categoria, quello comprendente le formazioni del comprensorio savonese: "Non ci aspettavamo un inizio così - racconta il vice capitano della squadra Matteo Marchi, che proprio domenica scorsa ha superato le 50 presenze in maglia azzurrogranata - è vero che ci sono tanti giocatori importanti all'interno della rosa, ma calarsi in una nuova categoria è sempre un'incognita".

Organizzazione di gioco e qualità dei singoli rappresentano il mix perfetto venutosi a creare già nella passata stagione: "E' importante avere un'identità precisa per poter competere a certi livelli - aggiunge il ventunenne difensore cresciuto nel Vado - contro l'Altarese, inoltre, si sono visti due gol di categoria superiore, specie la punizione di Macagno calciata da oltre trenta metri".

Lo stop ai campionati arriva nel momento meno opportuno alla luce del rendimento della squadra: "E' davvero un peccato fermarsi ora, ma cerchiamo di prendere questa decisione come una nuova sfida: alla ripartenza dovremo essere bravi a dimostrare di non aver perso quello spirito che fin qui ci ha contraddistinto".

Paolo Garassino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium