/ Calcio

Calcio | 27 ottobre 2020, 16:11

Calcio. Veloce, mister Frumento dopo la rinuncia al match con la Golfo Dianese: "Una scelta di responsabilità. Ricorso? Lo presenteremo senza remore"

"Ci sono realtà che possono anche aver "marciato" su questa situazione, ma non è assolutamente il nostro caso. Se la nostra mancata presenza non rientrasse nelle cosiddette "cause di forza maggiore", sarei preoccupato: non saprei a questo punto cosa debba accadere per decretare un rinvio".

Calcio. Veloce, mister Frumento dopo la rinuncia al match con la Golfo Dianese: "Una scelta di responsabilità. Ricorso? Lo presenteremo senza remore"

La rinuncia della Veloce alla partita con la Golfo Dianese, e conseguente sconfitta a tavolino, ha rappresentato uno dei casi più estremi causati dall'aumento dei contagi da Covid 19.


I granata hanno infatti deciso di non scendere in campo, come ci racconta il tecnico dei savonesi, Ermanno Frumento: "E' stata una scelta di responsabilità - esordisce l'allenatore - per la quale anche il direttore di gara ci ha ringraziato. Avevamo, come risaputo, già una situazione pregressa di disagio, causata dal Covid19, che ci ha portato ad arrivare alla partita di domenica con appena 9 giocatori. Tre di essi hanno manifestato in mattinata sintomi sospetti e per tutelare noi, i nostri avversari e la terna arbitrale, non me la sono sentita di farli scendere in campo, nonostante la loro disponibilità. Posso garantire che, anche in nove uomini, avremmo dato alla Golfo Dianese filo da torcere su questo non ci sono dubbi".


"Ricorso? Lo presenteremo senza remore. Ci sono realtà che possono anche aver "marciato" su questa situazione, ma non è assolutamente il nostro caso. Se la nostra mancata presenza non rientrasse nelle cosiddette "cause di forza maggiore",  sarei preoccupato: non saprei a questo punto cosa debba accadere per decretare un rinvio".

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium