/ Calcio

Calcio | 21 novembre 2020, 15:24

Calcio. Serie D. Dalla montagna alla riviera, per il Vado c'è la visita del Pont Donnaz. Tarabotto a caccia del bottino pieno: "Per le prestazioni meriteremmo qualche punto in più"

Rossoblu di nuovo in campo al "Chittolina" dopo lo 0-0 contro il Derthona, ancora qualche dubbio tra difesa e attacco

Calcio. Serie D. Dalla montagna alla riviera, per il Vado c'è la visita del Pont Donnaz. Tarabotto a caccia del bottino pieno: "Per le prestazioni meriteremmo qualche punto in più"

Dopo il rinvio del recupero infrasettimanale contro il Bra, torna in campo domani pomeriggio il Vado di mister Luca Tarabotto, che attende al "Chittolina" la visita della sorpresa Pont Donnaz, formazione valdostana al momento seconda in classifica con una media superiore ai due punti a partita.

"E' una squadra concreta che non predilige spesso la manovra - evidenzia il tecnico vadese - ma ha una rosa di categoria con alcuni elementi in grado di trovare la soluzione vincente per risolvere le partite. Lauria pericolo numero uno? Solitamente agisce da seconda punta, ma bisogna vedere con quale modulo scenderanno in campo: il 4-3-1-2 resta l'opzione più probabile, ma sanno esprimersi bene anche con il 3-5-2".

Non dovrebbero esserci dubbi, invece, per quanto riguarda il 4-3-3 dei rossoblu, nonostante restino aperti alcuni ballottaggi, specie tra il reparto arretrato e il tridente offensivo: "La difesa vecchia schierata sabato scorso rappresenta una garanzia, ma una decisione definitiva la prenderemo solamente domani, valutando ancora qualche lieve acciacco muscolare accusato da un paio di giovani. Lo spirito è comunque quello giusto, le prestazioni ci sono e penso che i ragazzi meritino una domenica da tre punti".

Alberto o Casazza potrebbero quindi occupare il ruolo di terzino sinistro al posto di Vavassori, con Valenti nuovamente al centro dell'attacco e D'Antoni pronto a subentrare a gara in corso.

Paolo Garassino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium