/ Sport acquatici

Sport acquatici | 23 novembre 2020, 12:50

Il mondo outdoor a tutela dell'ambiente, prosegue il progetto Crabs

L'iniziativa di Outdoor Portofino

Il mondo outdoor a tutela dell'ambiente, prosegue il progetto Crabs

Prosegue il progetto Crabs di Outdoor Portofino finanziato da The North Face. Dopo la fase di selezione, il team inizia con i training specifici sulle attività. Purtroppo, a causa delle restrizioni imposte dalle regioni e dai comuni per l’emergenza covid, non tutto il team ha potuto partecipare alla prima giornata di formazione. 

Domenica 15 novembre si è svolta la prima giornata di training Coasteering (traducibile come canyoning in mare) solo con alcuni membri del team Outdoor Portofino che fanno anche parte di Crabs. 

Il training inizia dal versante orientale di Punta Chiappa nel parco di Portofino. Da qui il percorso continua in direzione Cala dell’Oro fino a punta da Pigheuggia poco prima della grotta dell’Eremita, tutto all’interno dell’area marina protetta di Portofino. Il termometro registra 18° come temperatura esterna e dell’acqua. 

Le principali azioni di clean-up che poi si andranno a svolgere si svilupperanno principalmente nella zona B dell’AMP. Per questo motivo si è voluto iniziare qui la formazione: sperimentare da subito le peculiari condizioni di quest’area, caratterizzata da rocce di conglomerato che creano cavità e falesie a picco sul mare. Un litorale particolare di una bellezza suggestiva, molto esposto e quindi soggetto anche a correnti, spesso di difficile accesso specie quando coesistono particolari condizioni meteo marine. Anche per questi motivi il team dovrà avere un alto livello di preparazione sia in termini di tecnica - kayak, coasteering, acquaticità, navigazione - sia in termini di sicurezza e conoscenza dell’ambiente e del territorio. 

I formatori per le attività sono Luca Tixi, istruttore kayak e outdoor, nonché presidente di Outdoor Portofino, e Giuseppe Debernardi, istruttore e guida sea kayak di Outdoor Portofino. Daniele e Giulia Bertora, Manuel Montanaro e Nicola Brignole sono i ragazzi che oggi iniziano la formazione per il Crabs Team. Tutti già operativi nel team di Outdoor Portofino, oggi iniziano un nuovo percorso di formazione con l’obiettivo di acquisire maggiore conoscenza e tecnica delle varie discipline che si affronteranno.

In questo video i ragazzi si raccontano, condividono l’orgoglio di appartenere al Crabs Team, l’importanza delle loro azioni per la salvaguardia del pianeta, l’emozione di vivere la Natura più selvaggia. https://youtu.be/1yj0ckDEURM

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium